Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Lazio "MotoGP" 23 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Jerez, podio tutto spagnolo

Severa Bisceglia     Granpremio di Spagna, podio tutto spagnolo, non poteva andare meglio. La terza prova del Mondiale di MotoGp ha sostanzialmente confermato quanto si è visto nel weekend di prove ed ha permesso di salire sul gradino più alto del podio il terzo diverso vincitore in tre gare di questo mondiale appena iniziato. La gara non ha annoiato neppure per un istante, partita subito con il sorpasso e successivo controsorpasso tra Dani Pedrosa, vincitore della gara, e Jorge Lorenzo, i due piloti maggiormente agguerriti. Non sono stati, però, a guardare neppure i diretti inseguitori Marquez, secondo pilota Honda e Valentino Rossi arrivato quarto a oltre due secondi. Il podio spagnolo vede nell'ordine Dani Pedrosa, Marc Marquez e Jorge Lorenzo. L'inizio promette bene, Lorenzo subito in testa seguito da Pedrosa che riprende in comando, senza più mollarlo, al quinto giro e dalla lotta per il terzo posto tra Marquez e Rossi che aveva subito superato Crutchlow e lo stesso Marquez. Per non farsi mancare nulla gli spettatori hanno assistito anche alle cadute di Yonny Hernández (Paul Bird Motorsport), Randy de Puniet (Power Electronics Aspar), Lukas Pesek (Came Iodaracing), Andrea Iannone (Pramac Racing) e Stefan Bradl (LCR Team). Le Honda continuano a dominare dettando legge, le Yamaha provano solo a contenere i distacchi. La seconda posizione la meriterebbe lo spagnolo Marquez, non vi è riuscito fin qui solo grazie all'esperienza e alla gestione perfetta della posizione da parte del campione del mondo in carica che non ha lasciato nessun varco per il sorpasso. Ma all'ultima curva arriva la beffa, Marc supera Lorenzo e resta in testa alla classifica generale. L'imprendibile Pedrosa è secondo a soli tre punti seguito da Lorenzo. Da sottolineare la buona gara di Hayden che è riuscito mantenere la settima posizione di partenza nonostante il dolore al posto destro seguito dal compagno di squadra Andrea Dovizioso che con la sua Desmosedici GP13 è riuscito ad avere la meglio su Espargaro. Ancora meglio ha fatto Alvaro Bautista riuscendo a conservare il sesto posto, miglior piazzamento della stagione, di partenza nonostante i problemi di "spinning" sulla ruota posteriore: "È' stata sicuramente una gara difficile e dura perché per il gran caldo le gomme hanno sofferto un po’. Purtroppo non sono partito benissimo ed ho perso due importanti posizioni che ho recuperato per cercare di riprendere il gruppo davanti ma quando ci sono riuscito le gomme cominciavano a darmi problemi perché avevano sofferto parecchio. Praticamente è emerso il problema che ci ha messo in difficoltà nel fine settimana. Ho poi iniziato ad accusare anche qualche problema sull’anteriore che non mi permetteva di aprire il gas come avrei voluto. Il risultato finale comunque lo considero positivo perché abbiamo lottato al 100% e ci incoraggia a continuare il lavoro che stiamo facendo soprattutto nei prossimi test. Per questo motivo ringrazio tutta la squadra e gli sponsor che continuano a stare vicino a noi incoraggiandoci". La classifica generale vede al comando Marquez con 61 punti seguito da Pedrosa a 58 e Lorenzo ad una sola lunghezza con 57 punti, la quarta posizione è di Valentino Rossi.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.