Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
basket19
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Armani non riesce ad espugnare la Nokia Arena e ora rischia di non raggiungere le Top 16 

  L’EA7 Milano piange ancora in Eurolega. Il quintetto di Sergio Scariolo è stato sconfitto dal Maccabi 85-76, dopo una partita giocata con la pallacorda: da -17 a 2’ dall’intervallo a -3 al 30’, quando sul 60-63 ha anche la palla del pareggio, che Mancinelli getta alle ortiche. in un amen prima di perdere la maniglia della partita nel quarto decisivo, quando servono attributi, cuore e, soprattutto, testa, le ‘scarpette rosse’ si sciolgono come neve al sole. I biancorossi hanno un po’ di queste cose, qua e là, in ordine sparso e mai nel senso giusto. Danilo Gallinari  (24 punti per lui) ha provato a prendere per mano la squadra, che è stata tradita dalle guardie, mai in partita e quasi mai al servizio dell’obice quando erano chiamate alla bisogna. Fotsis  (15 punti)e il ‘Gallo’ hanno messo siluri importanti, ma la giornata no dei piccoli ha vanificato tutto. La verità è che Milano ha subito per tutto il match Schorstanitis che ha ricordato a tutti perché lo chiamavano Baby Shaq: 28 punti (22 nel 1° tempo), con 9/12 dal campo, 10/12 dalla lunetta, 6 rimbalzi e 8 falli subiti. Il nocciolo della questione è in gran parte in questo fattore. Ricordiamo che nell'altro match dello stesso girone il Real Madrid si è imposto sui belgi di Charleroi 93-89. Alla luce di questi match, la classifica appare sempre più delineata. Il Maccabi domina con 11 punti, seguito dal Real a quota 10: Milano è penultima con 5 punti, alle spalle di Efes Istanbule e Partizan Belgrado e davanti soltanto al Charleroi. Per poter sperare di rimanere con un piede in Europa, l’Armani deve vincere le due partite in casa (con Real Madrid e belgi) e andare ad espugnare il parquet turco o serbo (migliorando il confronto diretto). Ora arriva il campionato. Il quintetto milanese andrà a far visita alla Pepsi Caserta. La squadra di Pino Sacripanti, dopo un inizio col botto (tre vittorie consecutive, andando a espugnare addirittura Siena), si è smarrita, tanto da collezionare tre sconfitte di fila. Forse il test più appropriato per l’Olimpia che cercherà di rifarsi immediatamente dalla delusione europea.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.