Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Bruce Springsteen "Curiosità italiane"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Curiosità italiane

Sfogliando riviste di un lontano e vicino passato italiano, emergono singolari notizie sul conto del Boss

Marjlja Bisceglia       Bruce Springsteen partecipò come ospite straniero alla prima serata del 46esimo “Festival di Sanremo” del 1996, cantando la canzone “The Ghost of Tom Joad”. Chiese e ottenne di poter cantare senza presentazioni ed interviste da parte dell'allora conduttore Pippo Baudo, iniziando la performance addirittura prima della sigla iniziale del Festival. Pippo Baudo tentò di fermare il cantante per qualche secondo dopo l'esibizione, ma il tentativo non andò a buon fine: il conduttore proclamò la standing ovation del pubblico verso Springsteen ormai a palco vuoto. La casa discografica di Springsteen imbastì nel novembre 2000 una causa verso Jeff Burgar per la registrazione del dominio brucespringsteen.com, sito che puntava ad un motore di ricerca di dubbia qualità e con molta pubblicità invasiva. Dopo questa causa, Jeff Burgar costruì il sito attualmente attivo sulla carriera dell'artista per appianarne le polemiche: nel febbraio 2001 il WIPO (World Intellectual Property Organization) con votazioni per 2 a 1 riconobbe a Burgar i diritti sul dominio. Il sito ufficiale dell'artista è brucespringsteen.net. Il 22 maggio 1997 finito un concerto acustico al Teatro Augusteo di Napoli alcuni fan urlarono a Springsteen fuori da una delle finestre del teatro. Uscì Springsteen che cantò direttamente dal balcone organizzando un secondo piccolo concerto di strada. Fece la stessa cosa nel 1988, cantando a tarda notte nelle strade di Roma. Nel 2000 ha partecipato come ospite per un cameo di pochissimi secondi nel film “High Fidelity” (“Alta Fedeltà” in italiano), trasposizione cinematografica del best-seller di Nick Hornby, in cui Springsteen compare in sogno snocciolando alcune consigli di vita al protagonista Rob Gordon (interpretato dall'attore John Cusak). Bruce Springsteen ha una sorella, Pamela, attrice di alcuni film horror e commedie adolescenziali degli anni ottanta. Nel film “Blow” una sua canzone (“Blinded By The Light”), è stata inserita nella colonna sonora ufficiale del film, ma la canzone è stata riproposta dalla Manfred Mann's Earth Band. Nell'edizione 2008 del concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni (Roma), durante lo show, il video di Long Walk Home è stato trasmesso dai maxischermi.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.