Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Editoriale20
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Editoriale

di Beppe Vigani

Salite sul treno che si parte: Juventus e Milan hanno preso velocità, chi vi sale arriva prima. Antonio Conte sta bevendo il dolce nettare del primato in maniera sobria, a piccoli sorsi. Molto lontano dall’atteggiamento del suo presidente, che è arrivato a brandire la scimitarra del populismo per arringare milioni di tifosi a difendere le sue certezze. Due di picche da una parte, briscola dall’altra ora gli rimane l’Alta Corte. Requiem. Cosa suscita maggiore amore, se non la modestia? E cosa suscita maggior odio, se non l'arroganza? La prima domanda mi riporta sicuramente all’atteggiamento molto coscienzioso dell’allenatore della Juventus. Meno umile Massimiliano Allegri, campione d’Italia uscente. Per lui è solo questione di tempo. In casa travolge chiunque il suo Milan, è battuto dal Barcellona, ma non si sente sconfitto. Non vi sono dubbi, il tecnico livornese ha la certezza nel taschino. La sicurezza, apparentemente, rende più forti. Non era dello stesso parere Voltaire (scrittore illuminista) il quale sosteneva che “il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola. Solo gli imbecilli sono sicuri di ciò che dicono”. Noi non riteniamo Allegri un imbecille, di certo un po’ “bullo” sì. La classifica glielo permette: scrutiamo il futuro con interesse. Capitolo Inter. 

Claudio Ranieri insiste con la parola “scudetto”. Non lo tolleriamo più. Faccia giocare meglio la squadra e poi ne riparliamo. Contro il Siena i nerazzurri hanno vinto, giocando un calcio mediocre, realizzando il gol del successo con il giovane Castaignos. Uno dei tanti giovanotti capitato a Milano con uno scuolabus. Da quando Sneijder si è lamentato che c’è troppa differenza tra titolari e panchinari ecco le scope di Coutinho, Alvarez e, appunto, l’olandesino di Schiedam. Tre giocatori criticati ferocemente da tutti. Poi il risveglio. Per arrivare all’alba, l’unica strada percorribile è la notte.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.