Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Udinese -la partita-
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Fermare Di Natale per non far nevicare

L’attaccante dei friulani è il pericolo pubblico numero uno

di A.S. Bisceglia

L’Inter prosegue la sua “remontada” nel crepuscolo dei suoi giocatori. Cambiasso, Stankovic, Zanetti, un applauso a tre grandi protagonisti dell’ultimo decennio nerazzurro che, però, sembrano giunti al tramonto. A parte il capitano, i due centrocampisti sembrano faticare molto in mezzo al campo. Ma Claudio Ranieri continua a insistere su di essi. Contro l’Udinese, infatti, tutti e tre saranno titolari, alla faccia di Coutinho e Castaignos che hanno, comunque, bisogno di sentire l’odore della battaglia per crescere.

Contro i friulani sarà un match pericoloso: vincere significherebbe proiettarsi a pensieri audaci, perdere convincerebbe molti che non si tratta solo di un periodo “particolare”. Maurito Zarate dovrebbe essere confermato, nonostante sia Milito che Coutinho scalpitino per avere più spazio. Il tecnico romano punta molto su Pazzini, per il momento, è lui il “puntero” titolare: per gli altri solo briciole. I nerazzurri proveranno con la personalità quello che non riescono con la corsa, addormenteranno il gioco e spereranno in giocate individuali. Thiago Motta è il vero chimico di questa squadra, con lui c’è più ordine, ma è chiaro che non riesce a dare, per natura, i chilometri indispensabili per coprire eventuali superiorità numeriche.

Dalle fasce Zanetti e Nagatomo dovranno vedersela con la velocità degli esterni bianconeri che, soprattutto, con Basta e Armero insidieranno le lande difensive nerazzurre. Questo match metterà di fronte due squadre straordinariamente diverse sia nei contenuti tecnici, sia nei dettami tattici dei due allenatori. Ranieri è un ottimo gestore di gruppi, mentre Guidolin si è riscoperto motivatore e vicino ai giovani. Non a caso il tecnico di Castelfranco Veneto ogni anno sorprende. Con l’ambiente è riuscito a creare una sorta di liquido amniotico, difficilmente, scindibile. Tornando al match di sabato sera, il pericolo numero uno, è scontato, sarà Di Natale, che negli ultimi giorni ha dato anche la disponibilità a Cesare Prandelli di vestire la maglia della Nazionale. Per l’attaccante campano questo sarà un campionato fondamentale se vorrà vestire ancora l’azzurro. Un motivo in più per battere i nerazzurri.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.