Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Fiorentina "MotoGp" 30 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

MOTOGP ANCORA TUTTO DA CORRERE

Marjlja Bisceglia     Il Motomondiale si fa avvincente, a cinque gare dalla fine i giochi sono ancora tutti aperti. Marc Marquez al comando con 34 punti di vantaggio sui connazionali Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. Fuori dai giochi, invece Valentino Rossi, quarto con 169 punti davanti a Cal Crutchlow e Stefan Bradl. Tutto può ancora accadere. Lorenzo, sesto anno in MotoGp e due mondiali vinti, renderà vita difficile al primo in classifica, proverà a far valere le sue capacità, ma anche l’esperienza, in tutte le sessioni, a partire dalle libere per dare il meglio nelle qualifiche e, perché mollare, in gara. Solo il campione del mondo in carica, probabilmente, può cambiare la traiettoria di questo Mondiale. Tutto è ancora possibile, Marquez permettendo. Anche Daniel Pedrosa non mollerà facilmente il titolo 2013 di MotoGp. Lo stesso Lorenzo ha riconosciuto i meriti del connazionale che lo precede in classifica: “Ha fatto un lavoro incredibile, come nessun altro . E' veramente forte, mi ha molto impressionato. Ma noi ci proviamo, avevamo una moto inferiore, ora le cose vanno meglio e speriamo di colmare il gap”. Il maiorchino, seppur scherzando, manda un messaggio al connazionale: “Rispetto alle mie prime vittorie sono un po' cambiato. Sono molto più vecchio, inizio ad avere le rughe e i capelli non sono più quelli di una volta. Però sono un pilota più completo e ho ancora tanta energia per fare al meglio il mio lavoro. A partire dal Gran Premio d'Aragona, dove non abbiamo mai vinto. E c'è sempre una prima volta”. Vita decisamente più difficile per Valentino Rossi che pensa già al 2014, un anno che potrebbe vederlo protagonista anche come proprietario di una squadra in Moto3, oltre che centauro in MotoGp. Il Dottore non ha intenzione di lasciare la Yamaha, almeno non adesso, ma fa bene a pensare al futuro, e il suo futuro potrà essere, giustamente, solo sulle piste. Sta pensando ad una squadra tutta marchigiana: il nome della squadra VR46 e i piloti più accreditati sembrano essere Romano Fenati e suo fratello Luca Martini, che ha fatto il suo debutto a Misano la scorsa settimana.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.