Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Udinese "Nazionale" 33 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

L’ITALPRANDELLI  STECCA  CON  L’ARMENIA

San Paolo stregato per gli azzurri

Luigi Sada          C’è voluta una prodezza di Balotelli, nella ripresa, per evitare all’Italia, al San Paolo di Napoli, una figuraccia contro la modesta Armenia, cinquantaquattresima nel  Rating mondiale del calcio per il 2013. Gli azzurri, già qualificati al Mondiale brasileros del prossimo anno, hanno forse preso sottogamba l’impegno concedendo semaforo verde agli avversari fin dall’inizio di partita. Prandelli si è arrabbiato parecchio, dal momento che, col pareggio del San Paolo, l’Italia ha perso la possibilità di essere testa di serie nel sorteggio per l’appuntamento iridato del 2014. Ma il patatrac  ormai è fatto. Insomma, chi pensava di fare polpette degli armeni ha dovuto ricredersi e accontentarsi di un nulla di fatto che sta comunque stretto alla formazione dell’Est, tra l’altro molto in palla e motivata negli ultimi tempi, soprattutto dopo aver battuto nelle qualificazioni Danimarca e Bulgaria nel giro di qualche giorno. Napoli, evidentemente, non porta fortuna agli azzurri se è vero che all’ombra del Vesuvio su quattro gare giocate negli ultimi anni sono state registrate una sconfitta e tre pareggi. L’Armenia capitava  al momento giusto per sfatare la tradizione negativa ma Pirlo e compagni hanno perso l’occasione gettando alle ortiche questa possibilità. Florenzi, col gol del pareggio alla fine del primo tempo, aveva dato l’illusione di rimettere sul binario giusto la partita dopo la rete iniziale di Movsisyan veramente bravo nello sfruttare un nostro errore difensivo con un diagonale imparabile per Marchetti fra i pali al posto di Buffon. Nella ripresa però Mkhitaryan, con un perfetto colpo di testa, ha regalato un nuovo vantaggio agli armeni costringendo gli azzurri a un altro inseguimento. SuperMario, in campo al posto di Osvaldo, ha fortunatamente  poi tirato fuori una delle sue giocate regalando il pareggio a Prandelli. Alla fine, cercando disperatamente  la vittoria, gli azzurri hanno rischiato parecchio per l’insidioso contropiede dell’Armenia. almeno è stata evitata la sconfitta. Quel che conta è che si va in Brasile. Ma guai ripetere prestazioni come quella di martedì.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.