Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Udinese "Editoriale" 33 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Beppe Vigani         L'odore di zolfo che si sente in casa Milan non deve allarmare. Il Diavolo si sta pulendo di fuliggine e incrostazioni che l'hanno inopinatamente fatta rotolare contro Caen che (udite, udite) Primavera. Partite che non contano un un'unghia incarnita, che fanno scrivere titoloni sui giornali e invelenire i detrattori di Allegri. Nulla di più. Contro l'Udinese i rossoneri vinceranno (il ritiro anticipato sarà servito pure a qualcosa), ma su una cosa non devono abbassare la guardia: Balotelli. Chiamato ancora a salvare la patria, il giocatore di Lumezzane, nativo di Palermo, è sotto i riflettori da parecchio tempo, troppo diremmo. Contro il Napoli è uscito dal campo minacciando l'arbitro, un paio di giorni prima del match con l'Armenia ha rimandato al mittente l'apprezzamento di “anticamorrista” rispondendo: “Questo lo dite voi”. Sì proprio così. Indignarsi per delle parole scritte su twitter sembrerebbe da pudici, ma a pensarci bene dire che si è bevuto il cervello, quantomeno vien da dire. Così per non dare troppo nell'occhio, il talentuoso giovanotto color ebano si è giustificato dicendo che il social network in questione è parco di battute (120) e le sue parole sono state travisate. Ogni tanto qualcuno gira con la sveglia al collo o le mutande in testa, ma non sono tutti così. Viene in mente un proverbio cinese che fa riflettere: “E' difficile acchiappare un gatto nero in una stanza buia soprattutto quando non c'è”. In sostanza è quello che ha fatto SuperMario. Non va bene, la società e il suo manager dovrebbero intervenire. Galliani e Allegri hanno fatto fronte comune sul comportamento della squadra (“nervi tesi di alcuni giocatori e scarsa concentrazione', non si perdona più nessuno', il monito dei due), ma Balotelli con un gol in maglia azzurra non può pensare che tutto sia filato liscio. Faccia bioenergetica che ha il problema di reprimere alcuni atteggiamenti, vada da un analista se non va già (tra l'altro dovrebbero farlo tutti), oppure faccia sedute di yoga. Chiudiamo così: “Un uomo intelligente si troverebbe spesso in imbarazzo senza la compagnia di qualche sciocco”, lo diceva François de La Rochefoucauld. Chi è l'intelligente ditelo Voi!


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.