Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Udinese "i Cugini" 33 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Se il Toro piange, l’Inter non ride alla prima di Thohir

Ventura alle prese con problemi difensivi, Mazzarri in difficoltà nel reparto avanzato.

Emanuele Tramacere         Finalmente la svolta è arrivata. Finalmente, dopo più di nove mesi di trattative, voci, rumors e scambi di opinioni, Massimo Moratti ha ufficialmente firmato il passaggio di proprietà del 70% delle quote nerazzurre al magnate indonesiano Erick Thohir. Finalmente, non tanto per la gioia dell’arrivo di capitale straniero (non dimentichiamo che i Moratti rimarranno all’interno dell’organigramma societario dell’Inter), quanto per la fine di una telenovela che non solo stava rischiando di tramutarsi in epopea, bensì portava anche in seno la grande possibilità di poter essere un fattore di distrazione per la squadra in vista della sfida contro il Torino. All’Olimpico Thohir non ci sarà e, purtroppo, non sarà il solo. La sfida fra gli uomini di Walter Mazzarri e quelli di Gianpiero Ventura rischia di rivelarsi una partita fra grandi assenti. Sono tante le defezioni, infatti, per entrambe le formazioni. Le nazionali, le squalifiche e gli infortuni da trauma rimediati nell’ultima giornata di campionato costringeranno i due allenatori a delle sostanziali modifiche all’undici titolare. C’è tantissima incertezza non solo negli uomini, ma anche nel modulo che il tecnico dei granata predisporrà a difesa dei pali presidiati da Padelli. Tutto, o quasi, si baserà sulle condizioni di Nikola Maksimovic, difensore serbo rientrato in gruppo mercoledì ma ancora non al meglio. Sì, perché con Rodriguez e Bovo, infortunati di lungo corso, e Glik squalificato, Ventura non ha più a disposizione difensori centrali di ruolo da affiancare a Moretti nel centro della difesa. D’Ambrosio e Darmian possono adattarsi, ma da esterni possono rendere il 3-5-1-1 una fortezza inespugnabile e pronta a lanciare le ripartenze del duo Immobile-Cerci uniche vere certezze in attesa del rientro di Vitor Barreto, arruolabile ma ancora non al 100%. Se Maksimovic non dovesse farcela spazio, invece ad un 4-4-1-1 molto più chiuso e contratto con l’ex Giovanni Pasquale che potrebbe ricoprire il ruolo di ala di centrocampo proprio davanti a D’Ambrosio finito, in virtù delle ottime prestazioni di inizio campionato, anche nel mirino della stessa Inter.  Se la difesa del Toro piange, sicuramente non ride l’attacco dell’Inter. Durante le due settimane di sosta per le nazionali, la brutta notizia dell’infortunio muscolare di Diego Milito ha costretto l’allenatore di San Vincenzo a cambiare completamente i suoi piani in vista del match dell’Olimpico. Belfodil è rimasto l’unico attaccante a completa disposizione dell’allenatore che si è visto costretto ad accantonare, almeno per ora il progetto delle due punte. Icardi è ancora troppo acerbo per potersi caricare sulle spalle da solo il peso dell’attacco nerazzurro e Rodrigo Palacio è stato costretto ad un tour-de-force clamoroso (nonostante una contrattura alla coscia) da parte del ct Alejandro Sabella. Mazzarri potrà contare, perlomeno, sul collaudatissimo reparto difensivo che, con il recupero di Jonathan e di Campagnaro potrà ritrovare la quadratura persa contro Cagliari e Roma. Gli unici dubbi, quindi, riguardano la titolarità di Guarin, Kovacic ma, soprattutto Ricky Alvarez, tornato ad allenarsi dopo la distorsione alla caviglia rimediata contro la Roma, ma che, difficilmente potrà trovare il campo dal primo minuto. In caso contrario, l’inedita coppia Kovacic-Belfodil potrebbe sobbarcarsi l’intera responsabilità realizzativa della squadra. Due giovani da titolari nella prima stagionale della nuova Inter formato giovani di Erick Thohir. Un banco di prova importante in ottica futura.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.