Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Udinese "MotoGp" 33 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

DANIEL PEDROSA VITTORIOSO IN MALESIA

Lo spagnolo torna alla vittoria dopo 10 gare

Marjlja Bisceglia        Un duello tutto spagnolo, che ha tenuto incollati i fan al televisore, non ha fatto rimpiangere gli appassionati di sport nella domenica orfana del campionato di Serie A. Il Gran Premio di Sepang se lo aggiudica Daniel Pedrosa che ha tenuto duro contrastando fino all'ultima curva il connazionale onnipresente Marc Marquez interrompendo un digiuno che durava da dieci gare e riproponendosi, così, nella corsa al titolo giunto ormai alle battute finali. Valentino Rossi, per non smentirsi, arriva ancora una volta quarto alle spalle del compagno di scuderia Jorge Lorenzo. A tre gare dalla fine, nulla sembra ancora scontato, anche se il leader della classifica, forte dei 42 punti di vantaggio sul primo pilota della Yamaha, e campione in carica Lorenzo, potrebbe iniziare ad amministrare bene il vantaggio. Già in questa gara ha dimostrato di non volere rischiare molto, l'obiettivo era quello di precedere il connazionale della Yamaha all'arrivo, e così è stato, aumentando ulteriormente il vantaggio sul diretto inseguitore. Arrivare secondo è meglio che rischiare uno stop. "E' un secondo posto che vale una vittoria. - questo il commento del centauro della Honda - La lotta con Jorge è stata divertente, non sono andato al limite, sono stato tranquillo e ho pensato al mondiale". Questo Mondiale ha dimostrato, sin dalla prima gara, la superiorità della Honda. Le Yamaha hanno sempre tentato di stare al passo, ma manca qualcosa, il gap è ancora incolmabile. Lorenzo ha mollato già a metà gara e Rossi ha 'rassegnato le dimissioni' dopo solo 8 giri. Al Gran Premio di Phillip Island - Australia -, in programma domani, si presenta il leader della classifica iridata con 297 punti seguito da Jorge Lorenzo a 255 e Daniel Pedrosa con 244 punti. Più che la stessa gara, ha tenuto banco la polemica innescata da Jorge Lorenzo sulla penalizzazione inflitta a Marc Velasquez in seguito all'incidente con Dani Pedrosa nella gara di Aragorn. Il leader del Mondiale ha subito un solo punto in meno sulla licenza, invece di partire in fondo al gruppo in questo Gran Premio, come sperava l'inseguitore in classifica. Certo, se avesse subito una penalizzazione così severa, la gara poteva dare un diverso risultato in classifica generale. Il maiorchino, seppur con ironia, ha esternato la propria delusione andandoci giù molto pesante: "La sanzione per Marquez è esagerata, potevano dargli un punto in più in classifica. Marquez è da incentivare. La manovra di Jerez è stato un grande spettacolo così come quella di Silverstone e di Laguna Seca, dove ha passato Valentino fuori dal tracciato. E' stato un grande show e penso che andrebbe incoraggiato questo tipo di comportamento per dare un esempio ai giovani piloti. Io stavo male quando ho visto Dani volare e quando ho saputo che aveva problemi alle gambe ma è quello che la gente vuole. E' come nell'antica Roma e noi siamo i gladiatori: se ci facciamo male e non possiamo continuare a correre alla fine è lo stesso. La sicurezza dei piloti non conta, va bene lo spettacolo". Molto pacata la replica del leader: "Dobbiamo rispettare la decisione. Ho già dimenticato tutta la polemica. Non sono d'accordo sul discorso del circo romano, non è così". Meno ironico il diretto interessato, ultima vittima della guida "esuberante" di Marquez, ma altrettanto duro: "La penalità? No comment. È una cosa tra Marc e la direzione gara. Lui ha il diritto di decidere di non cambiare modo di guidare e io penso per me. Un circo romano? Vero, la gente è seduta sul divano con la birra e se succedono queste cose è solo felice". Continua la replica di Dani Pedrosa. "Un po' come vedere un incontro di pugilato, dove tutti dicono a Tyson dai-dai, dagliele. Intanto ho avuto una settimana fisicamente difficile. Adesso le cose sono un po' migliorate, ma spero di stare ancora meglio da domani".


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.