Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Verona "Primavera" 35 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Uefa Youth League,  un Barcellona super stritola il Milan di Inzaghi

I blaugrana si impongono per 6-2 in casa dei rossoneri

Daniel Rizzo      A differenza del Milan di Allegri, SuperPippo deve arrendersi allo strapotere dei blaugrana, i quali rispetto ai suoi ragazzi sembravano di un altro pianeta. Sicuramente il tecnico dei baby milanisti può appellarsi a tanti alibi: prima di tutto la condizione fisica precaria causata dalla sosta forzata del campionato Primavera per via del Mondiali Under 17 negli Emirati, poi per le tantissime assenze tra le fila rossonero nonostante 'il prestito' di Cristante da parte di Allegri. Il match e' terminato 6-2 per i catalani, i quali sono stati superiori rispetto ai rossoneri, ma non cosi tanto da giustificare una 'scoppola' cosi forte. Eppure il Milan aveva dato l'illusione di poter controllare il match grazie all'immediato vantaggio di Barisic, ma l'entusiasmo si e' spento poco dopo con la rimonta del Barca grazie alle reti di El Haddadi, Sanabria e Godswill al termine dei primi 45 minuti. Poi nella ripresa Cristante ha illuso di poter pervenire al pareggio, ma la doppietta di Sanabria ha affossato qualsiasi speranza rossonera.   Inzaghi, a fine partita, ha espresso tutta la sua amarezza: ‘Non dobbiamo attaccarci alle assenze. Oggi c’è un pò di rammarico perché penso che il risultato non sia così ampio. Abbiamo avuto delle occasioni per fare gol. Loro a ogni tiro l’hanno messa dentro, noi facciamo fatica a fare gol e contro i più forti d’Europa puoi perdere, ma dobbiamo giocare sempre con la convinzione che ce la possiamo giovare”. Poi aggiunge: “Dopo l’ora di gioco abbiamo fatto fatica. Il loro quarto gol ci ha tagliato le gambe ma abbiamo continuato a giocare. Il girone dipende ancora da noi. Siamo in lotta per qualificarci. Fino ad ora non avevamo mai perso ma è una sconfitta che ci deve far crescere. Abbiamo la consapevolezza d’essere stati in partita. Ogni volta che andavamo in profondità abbiamo messo l’uomo davanti al portiere. I ragazzi hanno dato tutto. Con lo stop del campionato abbiamo perso qualcosa. Sono 20 giorni che non giochiamo ma non vogliamo accampare scuse”. Una batosta, che servirà ai ragazzi di Inzaghi per rialzarsi in fretta, e che comunque non compromette la situazione in Youth League: i rossoneri restano saldi secondi in classifica con 6 punti, alle spalle del Barca a punteggio pieno, grazie alle due vittorie ottenute nelle prime due partite contro l'Ajax e Celtic. Intanto, l'Inter continua la sua preparazione per presentarsi  al meglio alla ripresa del campionato. Settimana prossima, infatti, sfiderà allo Stadio Giacinto Facchetti il Padova di Storgato, impantanato nelle zone basse della classifica con 4 punti.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.