Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Lazio "Basket" 36 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Real fa paura

Nella terza giornata di Eurolega, l’EA7 è a Madrid

Beppe Vigani        Archiviato il match di Serie A con Caserta, per l’EA7 guidata da Luca Banchi nel giorno dei santi c’è la missione Madrid. Non uno scherzo, visto che i blancos sono tra le leggende del basket europeo e che comandano alla grande il gruppo B di Eurolega. Prima sculacciando lo Zalgiris a Kaunas, poi asfaltando il Bamberg Brose per 98-58. Al palazzetto dello sport de la Comudidad de Madrid, l’Olimpia sembra non aver scampo. Troppo debole in cabina di regia, troppo fragile sotto i tabelloni per far sentire gli urli di “Fiero Guerriero”. Le scarpette rosse devono provare, osare di più, soprattutto, in attacco, questo è sicuro. Gli uomini di Pablo Laso hanno in cabina di regia Sergio Rodriguez, un fenomeno che fa viaggiare il pallone come un missile, ma che è in grado di ragionare. Viaggia con una media di 4 assist a partita. Nel pacchetto guardie c’ un certo Sergio Llull, che tra Zalgiris e Bamberg ha realizzato 16.5 punti di media, non fallendo ancora un tiro da 2! Rudy Fernandez è un 2-3 che parte può partire nel quintetto titolare, buone mani e soprattutto uno che smazza a 5.5 assist a match. Il giocatore che Milano deve temere più di tutti, per non farsi del male e Ioannis Bourousis, all’Olimpia per due stagioni. Questo gigante greco è un centro atipico, con movimenti al tiro da ala, pressoché immarcabile dalla distanza. Nelle due partite di Eurolega ha realizzato 7 punti a gara e raccolto 6 rimbalzi di media. Non un fulmine di guerra in difesa, ma è mortifero sotto canestro. Salah Mejri contro i tedeschi del Bamberg ha giocato solo 15 minuti, ma si è comportato egregiamente. Per il centro tunisino 8 punti e 4 rimbalzi. Da non sottovalutare Dontaye Drape, atleta puro, che porta palla e che contro i tedeschi ha piazzato 4 stoppate. Il Real è una squadra votata sulla corsa, che anche dalla panchina ottiene punti importanti. Un altro giocatore utile alla squadra di Laso è Jaycee Carroll, guardia molto brava nel tiro dall’arco del 6,75 e capace anche di ragionare. Buon difensore è un altro elemento su cui lavorare. I biancorossi arrivano con qualche defaillance di troppo: recuperato Chiotti, ma è troppo poco. Sotto le plance è la battaglia più importante. Sempre con l’auspicio che Hynes e Jerrells migliorino sempre di più e che Langford e Gentile possano fare la gara della vita. Per vincere in Spagna gli si chiede questo.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.