Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Lazio "Mario Balotelli" 36 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

VITA DIFFICILE PER BALOTELLI

Marjlja Bisceglia               Vivere tutti giorni sotto la lente d’ingrandimento non è certo facile, anche se Balotelli non ha bisogno di essere interprato con la lente, è plateale nelle sue ‘marachelle’. Non è neppure corretto nascondersi dietro alle cose scontate del tipo: “Dal momento che diventi un personaggio pubblico, anche il privato diventa pubblico. E se firmi un contratto come quello dei calciatori, devi accettare anche di non avere una vita priva”. Tutto vero, ma ci deve essere un limite, e nel caso di Balotelli questo limite è stato abbondantemente superato. Il procuratore dell’attaccante rossonero, Mino Raiola, nei giorni scorsi ha parlato proprio della pressione sul calciatore smentendo la figura del tanto chiacchierato tutor che il Milan avrebbe assegnato al ragazzo: “Non ci sono tutor, questa è un'invenzione dei media. Il Milan non ha messo alcun tutor, è una cosa che non permetterei. All'estero arriva un'immagine ridicola. Forse ho sbagliato a riportare Mario in Italia, non so come faccia a sopportare questa pressione 365 giorni l'anno. Qualsiasi cosa faccia Mario si monta una storia. La sua vita privata è diventata pubblica. E' già difficile fare il suo lavoro, tutta questa pressione complica ancora di più. Io, veramente, ammiro Mario. In questi giorni che ero con lui, ho visto la pressione che ha addosso e non so se io potrei sopportare tutto questo per 365 giorni. Forse è diventata una normalità per lui, ma questa non è una vita normale. Quando l’ho riportato dal City, pensavo proprio di fargli vivere meno questa pressione. Perché non dobbiamo lasciarlo tranquillo come tutti gli altri giocatori? Perché l’attenzione è sempre su di lui? Sono stato tre giorni con Mario in 4 mesi e divento tutor? In Italia forse ci capiamo su queste cose, ma all’estero arriva un’immagine ridicola. Passando al campo, Mario si è allenato bene, il mister è contento e già è importante, poi sono decisioni che spettano a lui. Mario fa parte di una squadra, il gruppo lo sostiene e anche loro soffrono un po’ questa pressione su di lui, ho parlato con alcuni di loro ed è veramente un bel gruppo”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.