Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Fiorentina " Giovanni Fattore -Arte-" 37 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Fattori, natura e… Risorgimento

Il “Macchiaiolo” per eccellenza in mostra a Milano

di Marby

Giovanni Fattori è il pittore della natura, ma anche della guerra d'Indipendenza del periodo risorgimentale italiano. Il GAM, centro studi per l’arte moderna e contemporanea di Milano, presenta il pittore livornese e ripercorre le tappe fondamentali della sua vicenda artistica.
 La mostra, curata da Francesco Luigi Maspes ed Enzo Savoia, presenta, attraverso la selezione di quaranta capolavori, alcuni dei quali mai esposti in pubblico e provenienti da prestigiose collezioni private italiane, i lavori dal  1860 al 1905, periodo della sua piena maturità creativa e stilistica. Il pittore toscano si era trasferito a Firenze nel 1846 per iscriversi all'Accademia di Belle Arti; sono gli anni del Caffé Michelangelo che Fattori frequenta insieme a intellettuali e altri suoi amici pittori come Telemaco Signorini, Odoardo Borrani, Adriano Cecioni e Vito D'ancona, denominati in modo dispregiativo “ Macchiaioli”, da un giornalista della Gazzetta del Popolo. Diversi per iconografia e tecnica espressiva, i “Macchiaioli”, che usano la macchia di colore anziché la pennellata precisa, sono per l'Italia del periodo risorgimentale dei veri e propri rivoluzionari. Studiano gli impressionisti francesi e prediligono soggetti naturalistici e scene che s’ispirano alla realtà piuttosto che la pittura da studio e Fattori, definito il pittore “macchiaiolo per eccellenza”, introduce nei suoi racconti visivi quella tecnica che parallelamente gli impressionisti francesi come Corot, sperimentano nello stesso periodo, guardare fuori, la realtà e la natura come nuova poetica per distaccarsi dalla pittura simbolica e di genere idealistico. Il percorso presenta opere di grande importanza, come il nucleo dedicato ai militari e alle tragiche vicende delle guerre d'indipendenza, che Fattori documenta attraverso il mezzo pittorico con un attento sguardo  quasi fotografico.
 Dipinti come Passaggio del Mincio (1865-1870 circa), Le vedette (1870-1875 circa), Cavalieri in perlustrazione (1875 circa), Cavalleggeri in avanscoperta (1875-1880 circa), Manovre di artiglieria (1880 circa), Le ordinanze (1883), Militari al bivacco (1885 circa), Ritorno dalla passeggiata (1885-1890) e L’appello dopo la carica (1895), documentano la sua lunga, quanto attenta riflessione sui modi e sui tempi della guerra, sulle ragioni e sui drammi individuali, prima che collettivi. Ma Fattori è anche il pittore della natura e i suoi luoghi sono l’amata toscana e soprattutto la  Maremma di cui descrive la campagna ,i contadini e i casolari .

GIOVANNI FATTORI. Capolavori da collezioni private 
Milano, GAMManzoni (via A. Manzoni, 45 - 20121 Milano) 
25 ottobre – 21 dicembre 2013


ORARI:
 martedì - domenica 10.00-1300/15.00-19.00
 Chiuso il lunedì

VISITE GUIDATE:
 su prenotazione, anche fuori orario (min. 10 persone – max. 25 persone) della durata di 45 minuti circa: 3,00 euro a persona.

Info: tel e fax 02.62695107; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; www.gammanzoni.com




 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.