Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
iosonopompilio20
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il tavolo della pace?

Uccide il calcio!

di Cesare Pompilio

Eccoci al tavolo della pace. Ci mancava il tavolo della pace per segnare la fine del calcio. Abbiamo visto lo sciopero, constatiamo quotidianamente le operose trattative per i compensi delle partite tra la Lega e le televisioni, insomma un teatrino che tratta tutto tranne il calcio giocato nel rettangolo verde. Si discerne su tutto tranne del ruolo occupato dai tifosi. Si sono liberati di Luciano Moggi, si sono sbarazzati di Antonio Giraudo con l'avallo “pazzesco” degli azionisti di riferimento della Juve. Il calcio agonizza, oggi popolato sempre più da mezze figure.

Calciopoli è l'ultimo guizzo di coinvolgimento dei tifosi? Allora è fastidioso, facciamo un tavolo della pace e via col tango. Ma chi si siederà al tavolo? Cosa discuteranno? Chi pagherà dazio? Chi riceverà? Tutti interrogativi che oggi non trovano soluzioni. Gli inviti verranno diramati dal Coni, leggasi Petrucci. Scusi presidente, ci saranno Luciano Moggi e Guido Rossi? Ci sarà Moratti, che da alcuni giorni sta tentando con ogni mezzo di annullare il peso specifico che il Coni vuole dare all'evento. Moratti sa che nel momento in cui si siede al tavolo ammette che l'Inter deve rinunciare alla prescrizione e ben che vada deve riconsegnare lo scudetto di cartone (altrimenti per quale motivo partecipa?) Sarà Della Valle, lo farà Galliani e poi Lotito e ancora Abete per non parlare di Agnelli: tutti gli chiederanno o la restituzione del cartonato o la rinuncia alla prescrizione. Nel momento in cui Moratti si siede ammette tutti i torti che milioni e milioni di tifosi di tutte le squadre gli rimproverano.

Andrea Agnelli, oggi presidente della Juve, potrà dire la propria, discernerà, avrà con se fogli di carta pieni d'appunti, avrà i file delle intercettazioni... E allora non cambierà nulla. Petrucci da buon “politico” romano e romanista è convinto di trovare una soluzione al “golpe” del 2006? Mi auguro che è al corrente che Guido Rossi, sì, quel signore di fede interista (già membro del consiglio d'amministrazione della società nerazzurra) che assegnò lo scudetto all'Inter: tra qualche giorno riceverà l'Ambrogino d'oro a Milano.

Vince la ragion di stato, caro presidente Petrucci. Ci hanno pensato i tifosi a bollare il “cartonato”. Il resto è vita. Quindi inutile e dannoso questo tavolo? Un interrogativo, al quale lei, signor presidente, dovrà dare ampie soluzioni e non all'italiana. Il suo sottoposto della Federcalcio non ha preso nessuna decisione. Lei che è un autentico politico incalzi Moratti con tutta la sua forza vedrà che alla fine ottiene. Certo non sarà facile, ma se lo fosse nessun tavolo della pace servirebbe. Saremo vigilanti, ce lo chiede il calcio. Lo facciamo per gli appassionati. È un amore che non conosce confini.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.