Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Genoa "Gli Ospiti di Giovanni Labanca" 39 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Grifone reale sui resti del Diavolo

Giovanni Labanca        Ora il Genoa fa paura anche al Milan. Arriva a San Siro la “nonna” del calcio italiano, essendo la prima squadra della penisola, fondata dagli inglesi che, dal 7 settembre 1893, la proiettarono nel firmamento del pallone come Genoa Cricket ad Football Club. E’ un nome che, solo a sentirlo, incute paura e certamente ne avranno tanta i giovincelli rossoneri, che forse poco sanno della storia del nostro campionato. Il Genoa oggi, oltre che temuto, è anche rispettato grazie alla sua invidiabile tabella di marcia che racconta di ben tre vittorie consecutive regalate da Gilardino, Kucka e compagni . Questi impavidi dell’area di rigore, solidali tra loro, hanno ben onorato anche l’impegno assunto nei confronti di Gasperini, tornato al vecchio amore sotto la  Lanterna, dopo le alterne e sventurate parentesi al di fuori della terra ligure. Oggi, nella classifica delle minori, si fa per dire, comanda il Grifone con la croce di San Giorgio avvolta dai colori rosso e blu, già della corona dei Reali inglesi come da tradizione. E’ stato il signor Parodi, nel 1910, a volere lo stemma sulle maglie, che rappresentasse, in una perfetta simbiosi, la città di Genova e la gemellata Londra. E’  stata una felice intuizione che ancora oggi fa spiccare lo scudetto sulle maglie ed incute un certo timore, per la presenza dell’animale in parte aquila, leone e cavallo. Ecco perché la squadra di Gasperini non ha poi tanto timore riverenziale nei confronti di un rivale a pezzi. Il Genoa lo sa ed è pronto a picchiare come aquila sul malcapitato diavolo rossonero, per poi farne un boccone con la forza del  leone. Gilardino è senz’altro l’elemento più temuto dalla traballante difesa milanista, perché cova la sua personale vendetta contro chi non ha avuto fiducia in lui. I Liguri, comunque, non sono sprovveduti a tal punto da pensare di trovare una bella tavola già imbandita per loro. Dovranno sudare non poco per non uscire con le ali rotte da un improvviso risveglio di forza e dignità di una squadra che, visti i precedenti, non si dà mai per vinta e costretta a fare punti. Il Milan, come gli accade quando si trova con l’acqua alla gola, non avrà troppi riguardi della storia della prima compagine italiana, ora arruolata con grande merito, nel prestigioso “Club for Pioneers”, in compagnia dello Scheffield e del Recreativo de Huelva. A volte, i blasonati titoli onorifici non bastano ad evitare brutte sorprese, proprio come potrebbe accadere stasera, nella delicata sfida di San Siro.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.