Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Sampdoria "Ulinao Lucas su stadio5" 40 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lucas, la vita e nient’altro

La mostra del fotografo milanese a Sesto San Giovanni

di Marby

Uliano Lucas è il fotografo dell’impegno civile, intellettuale e umano. La Fondazione Isec insieme al Comune di Sesto San Giovanni lo celebrano in una mostra allo Spazio Arte, che raccoglie 200 immagini fotografiche, libri, riviste e giornali che documentano l’informazione italiana degli ultimi 50 anni dove la fotografia era un vero strumento di testimonianza e impegno politico. Lui appartiene alla generazione che nasce nel lungo cammino della ricostruzione civile e intellettuale del dopoguerra. Lucas nasce a Milano in una famiglia operaia e frequenta i convitti della rinascita, dove insegnanti prestigiosi come Luciano Raimondi e Albe Steiner istruivano i figli delle famiglie meno abbienti. Ribelle e indisciplinato ne sarà presto espulso e già diciassettenne frequenterà quel clima intellettuale del bar Giamaica a Milano, ritrovo di artisti, grafici e scrittori. E’ lì che matura l’idea di diventare fotoreporter, unendo la passione del viaggio a quella dell’impegno sociale. Nelle sue istantanee ritrae in un primo tempo i suoi amici artisti e scrittori per fotografare subito dopo, la Milano dell’immigrazione e del boom economico. Uomo colto e creativo, Uliano prova a opporre l’indagine fotografica attraverso l’inchiesta, all’informazione consueta del tempo, poco attenta alla valorizzazione della fotografia e imperniata sulle notizie di cronaca rosa e attualità politica. Crea contatti con alcuni preziosi direttori di carta stampata, impegnati come lui in una densa indagine sulle realtà del Paese. E’ attraverso loro che potrà sviluppare progetti editoriali, mostre e reportage per la rivista Azimut e l’Illustrazione Italiana. Collabora con le testate più note del periodo, come Il Mondo di Mario Pannunzio, il Tempo, L’Espresso, L’Europeo, Vie nuove, La Stampa, Il Manifesto, Il Giorno, e con tanti giornali del sindacato e della sinistra extraparlamentare, alternando a servizi di attualità quelli di arte e cultura. Affronta anche il tema della condizione manicomiale degli anni 70 e documenta attraverso le immagini la vita di quei pazienti che poi con la legge Basaglia saranno liberati dalla loro triste condizione. Viaggia per molto tempo in Spagna e Portogallo durante la dittatura, per L’Espresso fotografa nel 1982 gli scrittori israeliani e marocchini e firma corrispondenze sulla mafia dalla Sicilia, dalla Puglia e dalla Calabria, per L’Europeo documenta il disastro dell’Icmesa di Seveso e racconta in diversi servizi le molte realtà del mondo cattolico. Collabora anche per la stampa estera, L’Express, Le Nouvel Observateur, e il Time con servizi di attualità, politica e costume. Va in India e in Corea e coopera in Africa nelle associazioni di volontariato. Durante la guerra jugoslava vive e restituisce in immagini le tragiche condizioni di esistenza della popolazione in assedio.  Negli anni 80 e 90 la crisi dell’editoria che si esprime nella chiusura di molti periodici e nel cambiamento del mestiere di fotoreporter lo impegnano a continuare il suo lavoro in studio più che in viaggio. Lavora ancora negli anni 90 per la rivista King, il Corriere della Sera e il supplemento Sette e. realizza reportage sulle architetture e gli spazi di Milano e del suo infinito hinterland che si inseriscono in un lavoro mai interrotto sul cambiamento del territorio come specchio delle trasformazioni nell’economia e nel tessuto socio-culturale.

Info: Spazio Arte

          Dal 22 novembre al 22 dicembre

          Sesto San Giovanni Milano

          Ingresso libero

La mostra è promossa dalla Fondazione Isec, Istituto per la storia dell’età contemporanea

www.fondazioneisec.it


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.