Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Parma "gli Ospiti" 41 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

GRANDUCATO ALLA CORTE DEGLI SFORZA

Giovanni Labanca           Torna a San Siro la gran Dama del Granducato e lo fa con poca soggezione nei confronti della maggiore blasonata della corte degli Sforza. un avversario non più temibile come ai tempi d’oro e che può, quindi,  provare a portare a casa una buona parte del bottino, se non addirittura tutta la posta in palio. Ci crede la società, Donadoni e i suoi arzilli calciatori che, guidati dall’ex Antonio Cassano, vorranno mettere in campo tutta la tenacia mostrata negli ultimi incontri, consapevoli, tra l'altro di trovare la Beneamata gravemente malata per una brutta ricaduta che nessuno, compreso il neo presidente Thohir, si sarebbe aspettato. Così  il mondo per le nobili, una volta su e l’altra giù per terra. Queste, comunque, sono cose che poco interessano agli scudocrociati che hanno la giusta ambizione di condurre una partita che hanno, finora, dimostrato di poter fare agevolmente. Il più convinto è l’ex d'oro, il monello Cassano che non vuole inveire contro i suoi amici che lo hanno coccolato a lungo, ma che, per dovere di bandiera, non deve guardare in faccia a nessuno. Si sa, i nobili hanno dignità e tanto rispetto per i propri simili, ma questa volta  i nerazzurri, sulla scacchiera di San Siro, si giocano una partita di grande valore, utilissima per la classifica che deve migliorare se vogliono centrare una stagione dignitosa. L'Inter deve vincere per dare lustro alla sua città, luogo ameno del bel canto e del ben desinare, proprio come Mediolanum che proprio ieri sera ha aperto la sua Scala con la Traviata di quel Peppino Verdi che di Parma e Milano è stato personaggio ammirato e grandioso che, equamente, ha dato lustro alle importanti municipalità. Sarà il Parma a ripetere il bel canto della Violetta o l’Internazionale a riprendere in mano la bacchetta per dirigere, come a volte ha dimostrato di saper fare, l’orchestra con un finale travolgente? Fra poco, cari amici loggionisti di San Siro, l’altra Scala, quella del calcio, sapremo a chi saranno andati i fiori e gli  applausi scroscianti per una vittoria tanto inseguita e scaccia crisi.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.