Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Roma "Palla all'Onorevole" 42 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lara Comi       intervista Giulio Gallera consigliere regionale della Lombardia

“Per curare il Milan servono a gennaio grandi giocatori o sarà un’annata grigia”

Togliamoci la soddisfazione di vincere il derby, anche se sarà low cost

 

 Il Milan sembra uscito dalla convalescenza e non ancora pienamente ristabilito.

“Quest’anno abbiamo delle difficoltà a causa dell’organico, soprattutto in alcuni reparti: la difesa è fragile, manca un vero regista. C’è poi un problema di forma di alcuni giocatori”.

Berlusconi dice che c’è bisogno della sua cura.

“Servirebbe una cura a base di soldi e giocatori. Speriamo che con Barbara Berlusconi ci sia la rinnovata volontà di costruire un progetto più valido. Galliani non ha colpe, impossibile far una grande squadra con poche risorse”.

Il Milan ha due amministratori delegati, può funzionare?

“È una soluzione transitoria per fare il passaggio di consegne. Meglio sicuramente rispetto a una scelta traumatica. Giusto rinnovare anche per avere un passo in più”.

Qual è l’obiettivo in questo campionato?

“Se non si fanno acquisti a gennaio, mi riferisco a grandi giocatori, temo che continuerà questa annata grigia. In campionato dobbiamo cercare un dignitoso piazzamento e in Champions arrivare più in là possibile”.

Balotelli sembra uscito dal tunnel?

“È un grandissimo ma è incostante e non ha trovato ancora l’equilibrio psicologico. È il suo grande limite e dovremo abituarci”.

Il ritorno di El Shaarawy può rilanciare la squadra?

“È un ragazzo molto giovane, è partito fortissimo poi ha avuto un appannamento. Speriamo si riprenda perché di lui abbiamo bisogno”.

Quali acquisti servono gennaio?

“Servono come minimo un paio di difensori, un centrale e uno di fascia. E a centrocampo qualcuno più efficace di De Jong”.

Questione stadio, qual è suo idea?

“Io rimango affezionato all’attuale ‘Scala del calcio’. Fare vivere lo stadio 365 giorni all’anno e averlo tutto nostro sarebbe importante. Ma la soluzione potrebbe essere realizzata sia a San Siro sia con un eventuale nuovo impianto da costruirsi in zona Expo”.

Intanto si avvicina il derby

“Sarà un derby low cost purtroppo, tra due squadre un po’ decadute. Una delle poche soddisfazioni che può togliersi il Milan quest’anno è vincerlo. Mi piacerebbe un 2 a 0, con le reti del rinato Kakà, di cui sono entusiasta, e Balotelli”.

La sfida con la Roma è molto impegnativa per questo Milan. Come la vede?

“Roma, Juve e Napoli hanno un passo diverso dal Milan, inutile farsi illusioni. Quello che noi tifosi chiediamo alla squadra è comunque di giocare sempre col cuore, di crederci fino in fondo e mettercela tutta”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.