Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Roma "Champions Milan" 42 2013
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

FESTIVAL DELL’ASSURDO

Il Milan passa

Severa Bisceglia           Assurdi i disordini che hanno accompagnato questa partita, sei feri ed altrettanti arresti tra i supporter dell’Ajax, non sono mancati neppure i beoni di casa nostra. Assurdo il comportamento dello scellerato Montolivo che rimedia l'espulsione in una partita che vale quasi una finale. Un fallo inutile, gratuito ed inconcepibile se pensiamo che a commetterlo è il capitano. Pazzesco anche l’arbitro che lascia giocare ad oltranza prolungando i 5 minuti di recupero, già di per se tantissimi rispetto al tempo in cui il gioco è stato realmente fermo. Comunque i rossoneri compiono l’impresa giocando per circa un’ora in dieci e respingendo gli assalti dell’Ajax. Un pareggio che apre la porta agli ottavi di finale all’unica squadra italiana rimasta in Champions. Grande Abbiati, migliore in campo, a conferma che l'esperienza, soprattutto in gare dove la tensione è alle stelle, è l'uomo in più in campo in grado di gestire il nervosismo. Il portierone ha saputo tenere duro, magistrale in almeno tre occasioni, sapendo che il passaggio del turno dipendeva soprattutto da lui, non prendere gol equivale ad una vittoria. Obiettivo centrato, la saracinesca Abbiati ha fatto il suo dovere dando fiducia all'intera squadra e bloccando tutte le iniziative dei lancieri. Bene De Sciglio che annulla Blind e Cristian Zapata che chiude con competenza tutti i buchi, compito atteso il suo, dopo la papera della settimana scorsa sul gol di Pauliho. La difesa ha fatto bene il suo dovere. Il ritrovato Daniele Bonera, da libero, neutralizza gli avversari nell'assalto finale. Male, invece, il solito Constant che consente gli inserimenti da destra di Van Rhij e Klaassen dimostrandosi, così, ancora una volta l'anello debole della retroguardia rossonera. Il giusto merito va dato a SuperMario che ha giocato con umiltà, sua rarissima qualità, dando profondità alla squadra e guadagnandosi tantissime punizioni. In bocca al lupo, ci vediamo agli ottavi. Il Milan resta solo, tanto per cambiare, a tenere alta, almeno ci proverà, l'Italia in Champions.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.