Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Milan "L'Ospite" 43 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Matri da legare

Era il pupillo di Allegri. Ma ha deluso le aspettative di allenatore, società e tifosi. L'attaccante così diventa l'uomo con la valigia pronta

Alessandra Caronni      Allegri si aspettava molto di più da Alessandro Matri. È stato proprio il tecnico rossonero a fine mercato a chiedere alla dirigenza che stava in via Turati l’acquisto dell’allora attaccante della Juventus. Arrivato a Milano per 12 milioni di euro, Matri non ha soddisfatto le esigenze del club, per ora ha segnato solo un gol in campionato. Se contro la Roma non farà bene è previsto il taglio a gennaio. La Lazio è pronta a fare un’offerta consistente. Matri tuttavia sembra sia abituato a tenere semiaperta la valigia sul letto. Lo sa bene anche la sua compagna ed ex Velina Federica Nargi. Almeno sino dal periodo in cui esordì in A nel 2003 durante la partita con il Piacenza persa dai rossoneri per 4-2. Matri ha sempre giocato da titolare e sempre ha viaggiato su e giù per l'Italia, indossando le maglie di Prato e Lumezzane. Il 30 agosto di quest'anno, dopo diversi passaggi tra Rimini, Cagliari e infine Juventus, è stato ufficializzato il suo ritorno al Milan; il giocatore arriva alla corte del Diavolo a titolo definitivo per 11 milioni di euro (pagabili in 4 anni) scegliendo di indossare la casacca numero 9. È il primo giorno di settembre quando, in occasione della partita interna vinta per 3-1 contro il Cagliari, sua ex squadra, Matri è nuovamente milanista. Il 27 ottobre è la volta del suo primo gol nella trasferta persa per 3-2 contro il Parma. Ma il capitolo importante è la parentesi sempre aperta con la Nazionale. Il 6 febbraio del 2011 è la data che lo ha chiamato in causa per la convocazione in Azzurro: la prima volta arriva grazie al cittì Cesare Prandelli in vista dell'amichevole contro la Germania (finita 1-1 e durante la quale non viene però impiegato).  A marzo sfida la Slovenia (0-1). Contro l'Ucraina (0-2) entra al posto di Giuseppe Rossi e segna il gol dello 0-2.

Chi è Alessandro Matri

Nato a Sant'Angelo Lodigiano, in provincia di Lodi, il 19 agosto dell'84, Alessandro Matri è un attaccante del Milan che ama muoversi lungo la profondità del campo. Spicca inoltre per la qualità dei movimenti offensivi e dei tempi di inserimento. Dotato di spirito di sacrificio, è anche abile nel pressing.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.