Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Ranocchia -il personaggio-22
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il viola gli porta jella

Proprio contro la Fiorentina, il 10 gennaio dello scorso anno, si infortunò al ginocchio destro. Ora il difensore umbro fa gli scongiuri e promette una grande rivincita della sua Inter

di Alessandra Caronni

  

“Dobbiamo vincerle tutte, le partite, da qui a Natale; e non perché ci sia un piano ma perché non possiamo permetterci di pensare ad altro”. Erano le parole di una decina di giorni fa pronunciate da Andrea Ranocchia a margine di un evento della Fondacion Pupi. Con l’Udinese sappiamo tutti come è andata. Ma Ranocchia ci crede. Ripete: “rimonteremo”. Il giocatore dice di trovarsi bene accanto a Samuel e anche a Lucio. Lui, una delle nuove speranze della Beneanata, pronto a giocare sia come centrale di destra che di sinistra. “L'importante è non prendere gol: in allenamento col mister curiamo molto la fase difensiva”. E non è una questione di modulo.

L'anno scorso arrivò nel mercato di gennaio dopo l'esonero di Benitez e l'ingaggio di Leonardo. Con lui in difesa e Pazzini in attacco l'Inter recuperò sei punti al Milan, ma la sconfitta nel derby vanificò il ruolino di marcia dei nerazzurri da gennaio ad aprile. E pensare che nell’arco 2006-2007, sotto la guida di Antonio Conte, a 18 anni, era già impegnato a esordire in Serie B. Ben 24 presenze e un gol. Retrocede con l’Arezzo dove gioca titolare in Serie C1 ma nell'estate 2008 viene acquistato in comproprietà dal Genoa che lo cede in prestito al Bari: sale in Serie B, dove ritrova Antonio Conte come allenatore. Nel 2009 il Genoa lo riscatta interamente dall'Arezzo ma lo lascia nuovamente in prestito al Bari per la stagione seguente. Il 23 agosto dell’anno successivo, a 21 anni, esordisce in Serie A nella partita Inter-Bari. Ranocchia non dimentica quel 1-1 a San Siro. Il 18 ottobre, a Verona, realizza il suo primo gol in Serie A nella vittoria per 2-1 contro il Chievo. Ma contro la Fiorentina il 10 gennaio dello scorso anno si procura una lesione del collaterale esterno e una parziale lesione del crociato anteriore del ginocchio destro. Il grave infortunio determina purtroppo la chiusura anticipata della sua stagione. Dopo la parentesi di Bari, Ranocchia entra nella rosa del Genoa per la stagione 2010-2011: l’allenatore è Gasperini. Il 20 luglio del 2010 l'Inter acquista la metà del suo cartellino del difensore: 6 milioni di euro più il prestito con diritto di riscatto della compartecipazione di Destro. Debutta con la maglia del Genoa alla prima giornata di campionato il 28 agosto contro l'Udinese. Il 27 dicembre scorso il Presidente Preziosi cede la seconda metà del cartellino all'Inter per la cifra di 12,5 milioni di euro. Per un totale di 18,5 milioni di euro. Esordisce in nerazzurro il 12 gennaio 2011 negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Genoa. Un 3-2 per l’Inter che lo accompagna sino alla sua prima rete nerazzurra, quella in casa contro il Cagliari: 1-0 ed è festa.

Chi è Andrea Ranocchia

Nato Assisi il 16 febbraio dell’88, Andrea Ranocchia ha cominciato la sua carriera giocando nel settore giovanile della squadra di calcio di Bastia Umbra ma cresce nel settore giovanile del Perugia. Dopo il fallimento della società viene aggregato alle giovanili dell'Arezzo. Il 23 febbraio ha esordito in Europa negli ottavi di Champions League contro il Bayern Monaco. Il 29 maggio 2011 ha vinto il suo primo titolo con l'Inter battendo in finale di Coppa Italia il Palermo per 3-1. Ha debuttato nella Nazionale Under-21 a 19 anni. Il 17 novembre 2010, a 22 anni, esordisce in Nazionale giocando da titolare nella partita amichevole Romania-Italia (1-1) disputata a Klagenfurt.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.