Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Milan "la Partita" 43 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Questo derby cambia tutta una stagione

L’Inter non vince da più di un mese, contro il Milan ha la possibilità di rifarsi

Emanuele Tramacere         Si dice spesso che una partita come un derby, racchiuda al suo interno ben più di una semplice questione legata ai tre punti in palio. Non è solo il concetto di una settimana (in questo caso 20 giorni) di sfottò e predominio territoriale di una città, non è solo la possibilità di vivere il periodo susseguente in un’ottica positiva o negativa in base al risultato. Questo derby, che arriva alla 17esima giornata di campionato comprende, soprattutto per l’Inter, un bivio a due vie che i nerazzurri imboccheranno in base a come ne uscirà la squadra capitanata da Walter Mazzarri. La sconfitta subita sul campo del Napoli ha confermato come, nonostante l’attenzione maniacale per i dettagli del suo allenatore, l’Inter sia ben lontana dall’essere uscita dal periodo negativo che ha portato a soltanto 3 punti sui 12 disponibili nelle ultime 4 giornate e un bottino interessante di 7 gol fatti, ma ben 9 subiti. Proprio il dato relativo ai gol incassati da Samir Handanovic nell’ultimo sfortunato periodo  fa storcere fortemente il naso all’allenatore originario di San Vincenzo. L’equilibrio tattico fra i reparti, la rinuncia alla seconda punta di ruolo, la scelta di adottare un atteggiamento prudente, ma volto a ripartire velocemente in contropiede erano tutti accorgimenti che, ad inizio stagione, avevano come primo e unico obiettivo quello di garantire solidità al reparto arretrato. I primi infortuni di stagione, il calo di forma e di rendimento dei titolarissimi e la mancanza di vere e proprie alternative, tuttavia, hanno portato i nerazzurri a mancare clamorosamente gli ultimi appuntamenti. Ma, come detto, questo derby è ben più di un semplice, importante appuntamento. Questa stracittadina consegnerà alla nuova proprietà un’idea ben chiara di quanto questa squadra potrà ottenere, in queste condizioni. Da qui al termine della stagione. Con il mercato alle porte, dare un forte segnale di rilancio potrebbe portare Erick Thohir ad un cospicuo investimento per poter inseguire il sogno di una qualificazione in Champions League. Un fallimento, al contrario, potrebbe accelerare il processo di ringiovanimento programmato alla fine di questa stagione con la scelta di non rinnovare la maggior parte dei giocatori al di sopra dei trent’anni d’età. Ecco perché Mazzarri, che ovviamente prediligerebbe la prima via di questa biforcazione, si affiderà ancora una volta alla migliore delle formazioni possibili. Il 3-5-1-1 tornerà, in virtù della squalifica di Ricky Alvarez, ad essere molto più compatto e molto meno spregiudicato. Kovacic e Taider affiancheranno Cambiasso in mediana e sarà ancora una volta il partente Fredy Guarin a supportare Rodrigo Palacio in attacco. I maggiori dubbi riguardano, ovviamente, la difesa. Ranocchia-Juan Jesus e Rolando si giocano le due maglie rimanenti al fianco di Campagnaro,  ma non va sottovalutato il rientro di un leader come Walter Samuel. Sì, questo derby vale molto di più di tre semplici punti e la gioia della supremazia territoriale con i vicini rossoneri. Sotto gli occhi del presidente Thohir, la partita contro il Milan sarà uno sguardo verso il futuro prossimo dell’intera società nerazzurro. La palla passa a Mazzarri che sarà, una volta per tutte, padrone del proprio destino.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.