Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Atalanta "le interviste di Lara Comi" 1 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Le interviste di            Lara Comi: Attilio Fontana, sindaco di Varese

 “Prandelli per il dopo Allegri, Berlusconi apra i cordoni della borsa”

Servono top player. La Juve gode di troppi favoritismi. Contro l’Atletico ce la possiamo fare

Come si sta a -27 dalla Juventus?

“Da brividi… Vero che siamo l’unica squadra italiana in Champions, ma non possiamo accontentarci. Purtroppo non siamo neanche la Juve che gode sempre di favoritismi, quindi dobbiamo attrezzarci”.

Come giudica la sconfitta nel derby?

“La città di Milano è sempre accogliente con tutti e ha voluto fare il regalo a un indonesiano...  La partita è stata deludente, emblema di un calcio milanese ormai qualitativamente povero. Il Milan, al solito, ha sprecato e l’Inter ha vinto col catenaccio alla Herrera”.

Seedorf può essere la soluzione giusta post-Allegri?

“Preferirei Prandelli, ha più esperienza, conosce il calcio italiano, è stato alla Juve e dunque ci può insegnare come piacere agli arbitri…. Assurdo andare avanti con Allegri, un allenatore che non ha la fiducia di nessuno. Il Milan ha sempre gestito perfettamente i rapporti umani, cosa che ora non riesce più a fare”.

Honda, Rami, cos’altro ha bisogno il Milan per rinforzarsi?

“Sono ottimi giocatori, ma non di prima fascia. Servirebbero dei top player  per un salto di qualità. Il Milan non ha il centrocampo per competere, neanche la difesa. E forse neanche l’attacco”.

Berlusconi ha promesso che tornerà a occuparsi del Milan in prima persona. Basterà?

“Dipende cosa intende fare. Se significa aprire i cordoni della borsa e investire, allora sì. Altrimenti non credo sia sufficiente una dichiarazione di intenti”.

Non ci sarebbe bisogno di un’iniezione di capitali esteri?

“Sono un po’ all’antica. Milan e Inter dovrebbero rimanere ai milanesi. Stiamo svendendo tutto agli stranieri. Almeno lasciateci il made in Italy nel calcio”.

In Champions i rossoneri vengono dati per spacciati contro l’Atletico Madrid. Ci crede a un Milan  a due facce, dottor Jekyll e Mister Hyde?

“Forse con l’Atletico ce la potremmo anche fare, ma non oltre.  Non credo che il Milan possa andare avanti ulteriormente in questa competizione”.

Che effetto le ha fatto vedere Gattuso tirato in ballo in una vicenda di calcioscommesse?

“Sono rimasto stupito, Gattuso era la classe operaia che andava in paradiso e la classe operaria non può fare certe cose. Spero che non c’entri nulla”. 

Milan-Atalanta è uno scontro in chiave salvezza?

“Assolutamente sì. Il Milan deve calarsi nei nuovi panni di squadra che lotta per non retrocedere e soprattutto deve vincere”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.