Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Chievo "F1" 2 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

SPERANZA SCHUMI

L’ex pilota tedesco è migliorato sensibilmente

Debora Cheli              I tifosi non lo mollano un attimo. Il piazzale davanti all'ospedale è diventato una sorta di accampamento, dove decine di appassionati guardano spesso in su, verso la stanza dove lotta il loro campione. Per il suo compleanno hanno cantato e sventolato le bandiere del Cavallino per tutta la giornata. Dentro a quel palazzo grigio invece regna il silenzio. Da qualche giorno i bollettini medici si sono fatti sporadici, ma le notizie sono buone: le condizioni di Michael Scumacher sarebbero in lieve miglioramento, benché la situazione dell'ex pilota resti grave. Lo ha affermato lo staff dell'ospedale di Grenoble, dove il sette volte campione del mondo è ricoverato dal 29 dicembre in coma farmacologico. Secondo gli specialisti, Schumi sarebbe dunque stabile, ma resterebbe in pericolo di vita, anche se non più imminente come lo era una settimana fa. La moglie Corinna in un comunicato ha chiesto esplicitamente ai giornalisti di lasciare il complesso ospedaliero, al fine di permettere ai medici di lavorare serenamente. Nonostante ciò i media si stanno dando da fare per chiarire la dinamica dell'incidente. Qualche giorno fa si è parlato di un testimone che avrebbe ripreso il fatto con il suo telefonino. Poi è arrivata la notizia che l'accaduto sarebbe stato interamente ripreso da una telecamera piazzata sul casco del tedesco. Martedi è arrivata la notizia che il filmato era perfettamente fruibile. Secondo le prime indiscrezioni, il video confermerebbe la tesi espressa dalla manager Sabine Kehm, la quale aveva da subito puntualizzato che Schumacher non sciava ad alta velocità: esattamente il contrario di quanto l'équipe medica aveva sostenuto in un primo momento. Nelle immagini, tuttavia, non si vedrebbe la prima roccia che avrebbe fatto perdere l'equilibrio a Schumi, forse perché dissimulata sotto la neve fresca, non abbastanza coperta però da attutire l'impatto. Se il contenuto del video fosse effettivamente quello appena citato, la responsabilità dell'ex ferrarista nella caduta verrebbe ridimensionata. Ogni dettaglio viene vagliato con cura e ogni sfumatura conta, perché è su questa prova che ci si sta muovendo per valutare eventuali azioni penali. Qui infatti si apre un altro capitolo, quello delle responsabilità esterne. Su questo terreno si giocherà con tutta probabilità una battaglia legale, qualora venisse aperta un'inchiesta dal procuratore della repubblica di Albertville Patrick Quincy, attualmente impegnato insieme alla gendarmerie ad indagare sull'accaduto. Secondo il sito France tv info, la famiglia del pilota potrebbe in futuro agire nei confronti dei gestori dell'impianto di Méribel per mancata segnalazione del pericolo, ma anche, per responsabilità indiretta, sul scomune di Allues, la cittadina dove si trova la stazione sciistica. Entrano in gioco anche le assicurazioni, pronte ad inviare a turno i propri periti per valutare l'entità della faccenda e di un eventuale risarcimento ai parenti dell'ex pilota. Il clan Schumacher potrebbe chiedere milioni di danni. E non solamente loro. Benché  ritirato dalle corse, Michael è sotto contratto con diverse imprese che ne usano l'immagine: se, a causa dell'incidente, il loro investimento sul tedesco andasse in fumo e le aziende in questione trovassero un modo per rivalersi, sarebbero dolori.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.