Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Chievo "Campionato" 2 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

OLIMPICO 6 GENNAIO

IN ONDA IL PECCATO E LA VERGOGNA

Laura Tangari        La notizia non è nuova. Anzi, è vecchia. Perché la Juventus, già prima della sosta natalizia, con largo anticipo, si era laureata  campione  d’Italia gettando le basi per lo scudetto numero 3 dell’era di Antonio Conte. Adesso il titolo è ufficiale. Quindi, tutti a casa e arrivederci al prossimo anno.  Per le avversarie, vedi Roma e Napoli, un altra stagione da comprimarie o quasi col solo obiettivo di centrare l’Europa che conta alle spalle della Vecchia Signora. Qualcuno alla vigilia della sfida di Torino fra l’undici di Conte e quello di Garcia si era illuso su un possibile colpaccio messo in atto alla grande e concretizzato da Totti e compagni allo Juventus Stadium. Invece cosa è successo? Che la Juventus ha fatto polpette della Roma -  che può è vero, rammaricarsi per le espulsioni di De Rossi e Castan -  lasciando non poco amaro in bocca ai tifosi della Capitale per il risultato finale. La Juventus è scappata ed ha lasciato le briciole al Napoli e alla stessa Roma. Nei piani alti della classifica, dunque, tutto sembra ormai scontato, le formazioni di Benitez e Garcia che provano a farsi male a vicenda per strappare quel secondo posto, alle spalle degli uomini di Conte, che vale la Champions diretta senza preliminari. Chi rischia di restar fuori dai giochi europei sono le due milanesi, più il Milan che l’Inter, anche se il braccio di ferro a distanza rimane quello fra nerazzurri, Fiorentina e Verona, quest’ultima vera rivelazione del campionato grazie a quel Toni che sente sempre più odore di azzurro a distanza di quattro anni. Oggi l’Inter sfiderà il Chievo Verona rinfrancato dai risultati positivi di Corini e vedremo cosa succederà. La partita dell’Inter con la Lazio è stata la più brutta esibizione a livello nazionale di due squadre italiane su un campo di calcio. Auguriamoci che non succeda più perché se la cosa dovesse ripetersi, come non dar torto a chi diserta gli stadi andandosene a spasso in centro con la fidanzata a guardare le vetrine ancora allestite per il Natale.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.