Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Verona "Arte" 3 2014
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

L’arte è servita

Installazioni e cene nell’opera di Daniel Spoerri alla Fondazione Mudima

di Marby

L’arte di vivere è anche l’arte del gusto e del cibo. Daniel Spoerri, performer svizzero, ritorna a Milano con un progetto che ha trasformato la sede della Fondazione Mudima in un vero e proprio spazio dove ha allestito non solo opere destinate alla visione, ma  anche organizzato alcune cene a tema per creare una vera situazione quotidiana e mettere in scena un momento di vita che ha tutto il significato della convivialità che la ritualità del pasto porta con sé. Nella mostra dal titolo “il Bistrot di Santa Marta”, l’artista omaggia la patrona degli osti con 21 tavole assemblate di utensili da cucina, trovati dallo stesso Spoerri nei mercatini di tutta Europa, conservati e fatti rivivere nel quadro per rappresentare tutte quelle tradizioni popolari, usi e costumi che ci mostrano come attraverso la pratica millenaria della preparazione del cibo noi possiamo continuare a vivere e come il cibo e l’arte di preparalo siano così importanti per la nostra vita. Daniel Spoerri  è nato negli anni ’30, è un danzatore, coreografo e pittore romeno emigrato in Svizzera, a Zurigo. Qui studia danza ed entra in contatto con l’esperto traduttore di Marcel Duchamp che conosce quando si trasferisce a Parigi negli anni ‘60. E’ nell’ambiente parigino che inizia la sua opera di artista figurativo e presenta i tableaux-pièges, quadri trappola, incollando oggetti quotidiani su tavola. Firma negli stessi anni insieme ad altri artisti il manifesto del Nouveau Réalisme, che come la Pop art americana  mira a dimostrare che in un mondo dominato dal consumo, l'espressione dell'interiorità e dell'istintività viene meno, per lasciare il passo all’osservazione e agli stimoli esterni che ci offre la realtà e il "folklore urbano" come fonte di ispirazione e manipolazione. Daniel Spoerri, appartiene infatti a quella generazione di artisti e performer le cui manipolazioni creative prescindono spesso dall’uso di forme e colori per ottenere un piacevole effetto cromatico, ma si configurano invece ad esprimere un nuovo modo di vedere ed essere nel mondo. L’opera così rappresentata  diventa parte della vita e della quotidianità per dire che non ci sono cesure tra arte e vita. E lo stesso Spoerri fa della vita un’arte del vivere, dopo due anni di ritiro nell'isoletta greca di Symi, nell’Egeo, apre a Dusseldorf il ristorante Spoerri, nel quale lui stesso serve il cibo preparato da lui e nei locali sovrastanti apre la Eat Art Galerie che è anche l’editrice di numerose pubblicazioni. Si dedica anche alla scultura e la Francia lo premia con il “Grand Prix National de la Sculpture”. L’artista vive stabilmente in toscana dove ha costruito un parco-museo, “Il Giardino di Daniel Spoerri” per la raccolta delle sue opere e di quelle di altri artisti.

Info: Daniel Spoerri “Il Bistrot di Santa Marta”

dal  10 gennaio al 9 febbraio 2014

Fondazione Mudima

via Tadino 26, Milano

www.mudima.net


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.