Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Verona "il Punto di Severa Bisceglia" 3 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

IL MILAN CAMBIA ROTTA

L’INTER…

Severa Bisceglia        Difficile pensare come un ragazzo di diciannove anni possa cambiare, anche se tutto è stato deciso già da tempo, l’assetto di una squadra come il Milan. Doveva essere la partita di Keisuke Honda oscurato, invece, da Berardi. Il Milan ha presentato i suoi campionissimi al Sassuolo, Honda, triste il suo esordio, e Rami in panchina, il giovane Cristante, sempre più convincente, con Robinho, Balotelli e Kakà. I neroverdi mettono in campo il gioiello Berardi che deve far vedere alla Juventus quanto vale, e ci riesce rifilando un poker ai campionissimi rossoneri oltre a salvare la panchina del tecnico Di Francesco. Ci ha visto bene Marotta puntando sul neroverde, una comproprietà quasi a zero costo (4,5 milioni di euro), con diritto di riscatto versando altri 4,5 milioni. Se si considera che l’intero importo è rateizzato in cinque anni e che il valore del giocatore è pressoché raddoppiato, la Juventus, come sempre, ha saputo fare bene i conti. Torniamo al calcio giocato. Intanto che la nebbia saliva al Mapei Stadium di Reggio Emilia faceva capolino nelle teste dei calciatori milanisti. Allegri consapevole di giocarsi l’ultima partita alla guida del Milan e i rossoneri sempre più confusi e lontani dall’immagine di quella squadra che metteva paura al solo pensiero. Disastro milanese nonostante l’inutile pareggio dell’Inter nel posticipo di lunedì. La Juventus è sempre più scatenata, a ruota, si fa per dire, il Napoli e la Roma che, quando possono, non perdono l’occasione per dare spettacolo. Lo spettacolo non è più prerogativa di Torino e Milano, è vero i risultati sono sempre meno prevedibile, eccezione fatta per le zebre, ma tutto va in scena lontano dalla Madonnina. Thohir chiede pazienza e prudenza, intanto anche questo campionato è stato buttato praticamente alle ortiche. Il Milan, da canto suo, ordina l’allontanamento del tecnico livornese facendo corridoio a Clarence Seedorf, il nuovo che avanza. Difficile comprendere come siano andate le cose in casa Milan: la squadra ha giocato male l’intero campionato condizionato dalla lotta ai piani alti, o la lotta dirigenziale tra lady B e l’a.d. Galliani è una diretta conseguenza di quanto visto in campo? In entrambi i casi, se notate, la responsabilità ricadrebbe comunque su Allegri reo, nel primo caso, di non essere riuscito a tenere tranquillo lo spogliatoio e quindi lontano dalla bagarre societaria, nel secondo caso, invece, il povero Massimiliano, è considerato responsabile di non essere riuscito a mettere insieme una squadra che giocasse da Milan. Si gira pagina, il Milan ha cambiato il tecnico, l’Inter cambierà almeno i calciatori? Ovviamente tutti.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.