Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Catania "Pablo César Barrientos - l'Ospite" 4 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Pablo César Barrientos

IL GRANDE PUFFO

Gli amici lo chiamano... El Pitu

di Alessandra Caronni            Sarebbe finito al Parma, se Cassano avesse fatto davvero le valigie per la Sampdoria. Invece, per ora, Barrientos resta all'ombra dell'Etna. Tra le linee di De Canio, potrebbe essere un’ottima soluzione per riuscire a scardinare ogni difesa avversaria. Nato nel Comisión de Actividades Infantiles. di Comodoro Rivadavia, compagine della sua città natale, Barrientos inizia il suo percorso professionistico nel 2003, quando viene acquistato dal San Lorenzo. Tre anni dopo passa al FC Mosca per 9 milioni di euro, con cui colleziona 42 presenze e 18 gol, arrivando a disputare la finale della Coppa di Russia (persa contro il Lokomotiv). Nel 2008 fa ritorno al San Lorenzo. Qui segnando 8 gol in 21 partite. Nel 2009 si procura un infortunio al legamento crociato, che lo costringe a un lungo stop. Nonostante tutto, a fine maggio dello stesso anno viene acquistato dal Catania con un contratto di quattro anni. Risulta l'acquisto più costoso che la società siciliana abbia mai finalizzato: 4 milioni di euro. A luglio Barrientos viene sottoposto al'ennesimo intervento al ginocchio che lo costringe ad altri sei mesi di fermo ma il 9 maggio, nella penultima giornata di campionato contro il Bologna, con il punteggio già sull'1-1 finale, riesce a esordire in A. La stagione successiva (2010-2011) viene impiegato solo in Coppa Italia. Gioca contro il Varese e il Brescia. Il 2 gennaio del 2011 il Catania lo presta all'Estudiantes ma i guai fisici sono sempre dietro l'angolo. Per la stagione seguente fa ritorno a Catania, dove diventa titolare. È il 26 novembre quando mette a segno il suo primo gol in A: al 90', contro il Lecce. È il gol numero 500 del Catania nella massima serie. È una festa. Il 2 settembre dell'anno scorso è stato vicino a un club del Qatar. Ma l'affare si sciolse come neve al sole dell'Etna.

Chi è Pablo César Barrientos

Nato a Comodoro Rivadavia, in Argentina, il 17 gennaio dell'85, Pablo César Barrientos è stato soprannominato da colleghi e amici “el pitu”, cioè... il puffo. Nonostante abbia giocato molte volte in una posizione centrale, il sudamericano può essere schierato anche come seconda punta. É insomma un centrocampista esterno dalla propensione offensiva. L'ex a.d. del Catania Pietro Lo Monaco lo ha definito “il calcio”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.