Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Torino "intervista a Giorgio Mastrota"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Mastrota: “Vedo rossonero”

Il re delle televendite adora Pirlo, ma ha il Milan nel cuore

di Luca De Franco

E’ risaputo che Giorgio Mastrota sia il re delle televendite, che presenta quotidianamente su varie reti televisive nazionali, ma non molti sanno che è anche un grande appassionato di sport ed in particolare di calcio. Lo racconta lui stesso  ai lettori di Stadio5.

Va allo stadio? 

“Sono sempre andato al Meazza a vedere il Milan. Ho iniziato da bambino con mio padre. Negli ultimi anni, ci sono andato poco. Secondo me, gli stadi italiani andrebbero ammodernati  e resi un luogo d’incontro per amici o famiglie. Gli stadi inglesi e tedeschi sono molto meglio organizzati, con negozi e ristoranti di qualità in cui passare il tempo prima o dopo la partita. In Italia, il più bello è quello della Juventus. Non a caso, è sempre pieno. Il Meazza è bello, ma offre solo la partita. Infatti, gli spettatori arrivano mezz’ora prima dell’inizio e se ne vanno un minuto dopo la fine. Inoltre, è troppo grande: 80.000 spettatori si vedono una volta all’anno. E non è detto che anche con una squadra vincente gli spettatori aumentino. I motivi sono quelli che sanno tutti: il prezzo dei biglietti, la possibilità di vedere la partita in diretta in televisione, i tafferugli sugli spalti, la crisi economica… Allo Juventus Stadium la  capienza è di 41.000 posti anche se i bianconeri hanno milioni di tifosi.”  

Chi è il suo campione preferito?

“Andrea Pirlo, mi piaceva quando giocava nel Milan e continua a piacermi anche adesso che milita nella Juventus. Pirlo fa la differenza, fornisce continuità alla squadra.”

Crede che la Juve vincerà il campionato?

“Non c’è alcun dubbio, lo vincerà a mani basse. Ha campioni veri e una grande organizzazione societaria (che alla lunga paga). La sua rinascita è nella logica delle cose, come lo è la crisi del Milan. Nessuna squadra rimane al vertice per sempre. L’importante è che sappia superare i momenti bui. Lo ha fatto la Juve e sono sicuro che lo farà anche il Milan. Ho molta fiducia in Clarence Seedorf perché lo conosco, so che possiede una grande personalità e saprà riportare in alto la squadra. Certo, non ha a disposizione un grande organico, ma saprà ottenere il massimo dai suoi giocatori.”    

Secondo lei, Cristiano Ronaldo meritava il Pallone d’Oro?

“Certo, è un grande campione. Forse Leo Messi ha qualcosa in più a livello tecnico, ma Cristiano Ronaldo e uno dei primi due o tre calciatori al mondo. Nessuno si è scandalizzato perché ha vinto il Pallone d’oro.” 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.