Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Torino "F1" 5 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

IL BATTESIMO DELLA F14 T

Presentata la nuova monoposto della Ferrari

Debora Cheli              Con l'avvio della prima sessione di test della stagione é finita l'attesa per vedere le monoposto delle scuderie di punta, anche se all'appello mancano ancora diversi team. La Ferrari é stata fra le prime squadre a togliere il velo per presentare la nuova vettura davanti alla consueta platea di giornalisti provenienti da tutto il pianeta. Il bolide, concepito interamente a Maranello, si chiama F14 T e il nome é stato scelto dai tifosi intervenuti sul sito ufficiale del team. Frutto di un lungo lavoro incominciato due anni fa, la monoposto del Cavallino non ha nulla a che vedere con la versione precedente. Già a livello aerodinamico c'é un radicale cambiamento nell'estetica, dal musetto al telaio, molto più bassi, fino all'ala anteriore ridotta di 75 millimetri secondo le direttive del nuovo regolamento: poco ma sufficiente a costringere la scuderia a riprogettarla da zero per recuperare carico.  Non é stato facile racchiudere tante nuove componenti in un peso massimo di 691 kg, pilota compreso, limite imposto dal nuovo codice. Ma la vera rivoluzione si cela all'interno della carrozzeria. A partire dal motore, un V6 Turbo che ha obbligato gli ingegneri ad una revisione radicale del sistema di raffreddamento, della frizione e dei freni. A causa della maggiore potenza, si é dovuto affrontare il problema dell'accumulo del calore con la necessità di implementare il carico aerodinamico. Anche il sistema frenante ha subito importanti modifiche, con l'introduzione del «brake-by-wire», un dispositivo che consente di ottimizzare la modulazione del pedale e il bilanciamento durante le operazioni di frenata. Per quel che concerne la trasmissione é previsto il limite di 8 marce: la sfida é stata domare i picchi di energia generati dal propulsore con l'affidabilità, ma il risultato si vedrà solo nel corso del campionato. Nel frattempo, l'esordio su pista durante il primo giorno di test a Jerez de la Frontera é stato difficile. Durante il primo giro, Kimi Raikkonen é stato invitato dai meccanici a spegnere il motore per rientrare d'urgenza ai box. Ragioni precauzionali. La monoposto del finlandese ha fatto di nuovo capolino in tarda mattinata, poi ha effettuato qualche tornata nel pomeriggio, per un totale di 31 giri, segnando fra l'altro il miglior tempo della giornata. Nemmeno gli altri team hanno fatto eccezione. Martedi mattina infatti é stato il turno delle presentazioni, in quanto sia la Red Bull che la Mercedes hanno svelato le rispettive vetture a pochi minuti dall'inizio della sessione. La RB10 di Sebastian Vettel e di Daniel Ricciardo é stata accolta dai media a margine del circuito spagnolo, saltando la prima giornata di prove libere. La nuova Mercedes-AMG W05 invece ha subito assaggiato l'asfalto (e le barriere) grazie a Lewis Hamilton, il quale ha voluto essere il primo pilota a percorrere il tracciato andaluso, salvo poi uscire di strada dopo una ventina di giri. Fra i pochi team a rispettare i tempi e a scendere in pista ci sono la Force India e la Toro Rosso, mentre la Caterham ha presentato la macchina martedi nel pomeriggio. La Lotus invece ha diffuso qualche foto in rete, ma non si é presentata a Jerez: una decisione che non stupisce nessuno alla luce delle dimissioni lampo di Eric Bouiller, ormai ex team principal della scuderia inglese. Il manager francese é stato assunto dalla McLaren, fresca di ritorno dello storico patron Ron Dennis, deciso a riportare le Frecce d'argento agli antichi fasti.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.