Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Sassuolo "l'Ospite Berardi" 6 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Berardi, per la Nazionale non è mai tardi

Scoperto durante una partita di calcetto a Modena, ora è il talento che tutti vogliono

Alessandra Caronni                  Domenico Berardi è il nuovo paladino verdenero. Piace a Prandelli. Piace alla Under 21 azzurra. Piace a Balotelli (“è davvero bravo”, dice il rossonero). E soprattutto piace alla Juventus, che vorrebbe tenerlo con rimpiazzo di lusso di Tevez. Berardi è mancino. Un calabrese che sogna ad occhi aperti. Sta facendo una gavetta importante nella Nazionale Under 21 di Mangia e ora a disposizione di Gigi Di Biagio. Che abbia voglia di preparare le valigie anche per i mondiali in Brasile? Scoperto durante una partita di calcetto a Modena, ora è il talento che tutti vogliono. Prelevato dal Cosenza all'età di 16 anni, Berardi il 27 agosto del 2012 ha debuttato come professionista in B con la maglia del Sassuolo. La gara era interna, contro il Cesena, e finita 3-0. Il successivo primo settembre ha siglato l'1-0 al Crotone, in una gara vinta dai verdenero per 2-1. Durante la stagione gioca 37 partite segnando 11 reti e contribuendo alla prima promozione del Sassuolo in A. Il 2 settembre dell'anno scorso è stato inserito nell'affare comprensivo della compartecipazione di Luca Marrone, passato dalla Juve al Sassuolo. Nonostante ciò, la Vecchia Signora ha deciso di lasciare Berardi in prestito gratuito al club emiliano, che ha ottenuto anche un accordo di partecipazione per una cifra di 4,5 milioni di euro pagabili in cinque anni. Il 25 settembre scorso Berardi ha fatto il suo esordio in A contro il Napoli. La sua prima marcatura nella massima serie è arrivata nel 3-1 al passivo col Parma: lì trasforma un rigore nel momentaneo pareggio per 1-1. Ma Berardi è andato a segno anche nella prima e storica vittoria col Bologna: 2-1. Il 3 novembre, durante la sfida con la Sampdoria (3-4), ha messo a segno la sua prima tripletta. Ma il trionfo risale al 12 gennaio, quando, con un personalissimo poker, ha steso il Milan (4-3). Solo Silvio Piola fece come lui.

Chi è Domenico Berardi

Nato a Cariati, in provincia di Cosenza, il primo agosto del '94, Domenico Berardi è un calciatore mancino del Sassuolo in prestito dalla Juventus. Dotato di un buon fisico e di un fulminante scatto, nell'allungo progressivo non ha rivali, soprattutto quando è in possesso palla. Classico esterno destro, ma all'occorrenza anche sinistro, si muove ottimamente anche come punta centrale.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.