Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Philippe Coutinho -il personaggio24-
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il ragazzo dal cuore verdeoro

Attaccante, brasiliano e sorridente, per l’Inter è l’arma segreta spesso celata per far posto a qualche veterano. Ma la giovane promessa si farà sentire spesso. E a suon di gol

di Alessandra Caronni

Philippe Coutinho è giovane, Va spesso su Internet. Ama la vita spensierata, l’uscita con gli amici e far andare i pollici sul suo smartphone. Appassionato di social network, è intervenuto tramite il proprio profilo personale di Twitter per commentare la vittoria per 2-0 di diversi giorni fa da parte della sua Inter contro la Fiorentina. “Grazie ai sostenitori per il loro continuo appoggio. La vittoria è stata importante, ed ora dobbiamo continuare a vincere per risalire”. Ma il tempo corre. È solo passato e gol che finiscono negli archivi.

  A seguito della più che buona prestazione contro il Cagliari e il gol fondamentale per la vittoria nerazzurra, Coutinho riceve spesso elogi. Il giovane brasiliano si lascia alle spalle le tante critiche degli scorsi mesi, mentre gli addetti ai lavori tessono le sue lodi, a cominciare dall’allenatore del Palermo Devis Mangia, il quale ai microfoni di Sky ha dichiarato: “Coutinho ha avuto la sfortuna di doversi inventare subito un giocatore importante l’anno scorso. Secondo me ha grandi qualità”.

  Effettivamente, in Brasile c’è grande entusiasmo per le prestazioni del trequartista nerazzurro, e qualcuno lo ha paragonato persino a Baggio, in fatto di guizzi. L'ex attaccante del Napoli, Careca, l’ha invece accostato al connazionale Zico, in quanto a caratteristiche. L’Inter deve insistere sui giovani, questo è certo.

A sedici anni l’Inter lo acquista dal Vasco da Gama: 3,8 milioni di euro ma viene lasciato a farsi le ossa in Brasile fino alla maggiore età. Esordisce come professionista con la maglia del Vasco da Gama nel campionato di Serie B brasiliano del 2009. L’anno dopo gioca al fianco della prima punta Dodô e segna il suo primo gol contro il Botafogo: 6-0. In seguito, diventa un titolare. Il 15 luglio del 2010 è definitivamente nerazzurro. Esordisce in Serie A il 30 agosto 2010 contro il Bologna subentrando a Pandev e approda in Champions League contro il Twente. Il suo primo gol in campionato lo mette a segno nella vittoria interna per 3-1 contro la Fiorentina l'8 maggio 2011 su punizione verso la fine della gara.

Nato a Rio de Janeiro, in Brasile, il 12 giugno 1992, Philippe Coutinho Correia milita nella Nazionale brasiliana Under 20. È un trequartista e ha una buona visione di gioco. È veloce e dotato di una tecnica individuale più che discreta. Il dribbling è di quelli ubriacanti. Il 7 ottobre ha debuttato con la nazionale maggiore giocando i primi 45 minuti nell'amichevole vinta per 3-0 contro l'Iran.

Sito internet: www.philipecoutinho.com


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.