Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Bologna "il Punto di Severa Bisceglia"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

SEEDORF NON SUPERA IL PRIMO ESAME IMPORTANTE

L’INTER PRENDE UNAPICCOLA BOCCATA D’OSSIGENO

Severa Bisceglia               Sempre più pesante l’aria in casa rossonera. Da settimane sosteniamo l’impossibilità di Seedorf a risanare una squadra che fa acqua da tutte le parti. Al di là del tecnico, divenuto tale da poche settimane e quindi senza nessun tipo di esperienza in panchina, come pensano Lady B e Adriano Galliani di gestire una squadra che non ci crede più. Un gruppo che non si può più considerare tale da mesi e che ha meritatamente perso a Napoli. Clarence Seedorf  ha giustamente sostituito un inutile Mario Balotelli, molto lontano dal SuperMario che nel tempo abbiamo apprezzato e che oggi perde una valanga di palloni che andrebbero solo guidati in rete, ma l’uscita in lacrime al San Paolo la dice lunga sullo stato emotivo dei rossoneri sotto continua pressione per la mancanza di risultati. Balotelli può togliersi la croce di dosso, non tutto dipende da lui, è la squadra che non gira più e che ha perso ogni equilibrio, identità, cinismo, concretezza e affidabilità. A differenza dei nerazzurri, il Milan ha i campioni. In molti hanno gridato al miracolo dopo il momentaneo vantaggio rossonero firmato da Taarabt, ma la gioia è durata solo quattro minuti. Dall’undicesimo minuto il Napoli e soprattutto il ‘Pipita’ Higuain hanno messo in mostra, ancora una volta, tutti i limiti del Milan pur considerate le tante assenze importanti e che oggi deve fare i conti anche con un Bologna che è riuscito nell’impresa ribaltando un risultato che li vedeva sconfitti già al 5’ contro il Torino. Dove è finito quel Milan che ci credeva e lottava fino al triplice fischio? L’Inter, invece, con un Milito poco efficace divenuto ormai un semplice giullare di corte, con Guarin e Hernanes molto volitivi riesce a prende una boccata di ossigeno lasciando ancora sperare in quel posticino in Europa League. Tanto lavoro per Walter Mazzarri e pochi uomini a disposizione per riuscire a costruire un gruppo competitivo. Ottimo l’esordio del Profeta Hernanes, suo il passaggio per Samuel che segna di testa, Jonathan il solito uomo ininfluente alla continua ricerca di margherite.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.