Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Atletico Madrid "intervista Vip" 8 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Convertini: “Pirlo? E’ magia pura”

L’attore adora il calcio ed è uno juventino sfegatato

Luca De Franco

Beppe Convertini è conosciuto per i suoi lavori al cinema, in teatro e in televisione, per i servizi fotografici, per la partecipazione a numerosi programmi televisivi destinati al grande pubblico. In pochi sanno, però, che l’artista pugliese è anche un grande appassionato di sport (in particolare di calcio) ed è impegnato nel sociale. Lo racconta lui stesso ai lettori di Stadio 5. 

Qual è la sua squadra del cuore?

La Juventus. Da bambino idolatravo Michel Platini. Oggi stravedo per Gigi Buffon, Giorgio Chiellini, Carlitos Tevez, Andrea Pirlo e Arturo Vidal. Per me, Pirlo è magia pura. Con una squadra così forte mi sembra incredibile non aver passato il turno in Champions League. Sono sicuro che arriveremo in finale di Europa League: possiamo vincerla indipendentemente dall’avversario. I giocatori sono motivati anche perché la finale si disputerà allo Juventus Stadium.”

Va allo stadio?

Abitando a Milano, frequentavo il Meazza. Ho smesso di andarci quando è iniziato il tour dello spettacolo ‘Ars Amandi’ che si svolge nei musei e nei teatri. In questo momento stiamo girando la Puglia: San Severo, Otranto, Ostuni, Martina Franca, Gallipoli e Lecce. E’ uno spettacolo in cui si parla d’amore attraverso la poesia, la musica e le immagini. Recito poesie di Giuseppe Ungaretti, Alda Merini, Pablo Neruda ed altri grandi autori. Abbiamo artisti che suonano il piano, il violino, il sassofono, il violoncello. Alla fine dello spettacolo, gli spettatori possono gustare prodotti eno-gastronomici di alta qualità

Lei ha recitato nel film ‘Secondo tempo’. Ce ne parli.

Il film si svolgeva all’interno di uno stadio e raccontava la vita dei tifosi di una curva. Il mio personaggio era un operaio precario, sindacalista, divorziato, con due figli ed era violento sia nella vita che in curva. Insomma, Paul era il mio esatto contrario. ‘Secondo tempo’ era pieno di scene forti ed ha suscitato molte polemiche quando è uscito nel 2010. Per interpretare Paul ho conosciuto parecchi ultrà e posso dire che quasi tutti sono bravi ragazzi che amano la loro squadra e la incitano senza creare problemi a nessuno.”

Ci parli del suo impegno nel sociale.

Sono stato ad Arsal, in Libano, nella zona al confine con la Siria, con l’associazione Terre Des Hommes: ho lavorato in un campo profughi e sono rimasto molto toccato da questa esperienza. Mi sono sentito utile. Tornato in Italia ho organizzato una mostra fotografica con le immagini scattate in quel campo profughi per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi da destinare a quei bambini. L’ho intitolata ‘Girotondo di pace sulla via di Damasco’. L’ho portata al Palazzo Ducale di Martina Franca e al Museo Rodolfo Valentino di Castellaneta. Dal 4 all’11 marzo la mostra farà tappa alla MAD Zone Gallery di Roma e poi a Milano.”


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.