Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Juventus "il Punto di Severa Bisceglia" 10 2014
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

GOL-NON GOL

Severa Bisceglia            Il gioco disastroso, sprecone ed inguardabile alloggia sempre in casa nerazzurra. Come se non bastasse, Mazzarri non ha ancora compreso che con Kovacic, Botta e Icardi in campo sarebbe tutta un’altra Inter. Preso atto che Thoihr attende la conclusione del campionato per rivoluzionare l’intera squadra, cosa che i tifosi si augurano, si spera che al primo posto nei suoi pensieri vi sia il nuovo tecnico, e che sia da Inter questa volta. Tutti, la dirigenza in primis, vogliono una squadra nuova e impegnata in quel processo di crescita che vorrebbe vederla, nell’arco temporale di due o tre anni, giocare il calcio che conta ed ai massimi livelli, possibile che l’unico a non aver fatto suo questo obiettivo sia proprio Mazzarri? Il pareggio interno contro il Cagliari non lo si può definire semplicemente un ‘delitto’, bisogna aggiungerci anche l’aggravante. Se questa stagione, come la precedente,  non deve essere vissuta da comparsa, farebbe bene Thoihr ad imitare Berlusconi, che di calcio se ne intende: dettasse, anzi ordinasse, le formazioni al tecnico nerazzurro che, come abbiamo sempre sostenuto, non è da Inter. Bene il Milan, invece, che da Genova è tornato con tre punti preziosi e utili alla risalita, soprattutto per la grande incognita che riserva il  match di questa sera contro la Juventus: ricordate il gol-non gol di Muntari della passata stagione? Tutti vogliamo credere che la storia non si ripeterà pur consapevoli, nostro malgrado, che sovente la natura delle persone non cambia e la storia, purtroppo, spesso si ripete. Noi amanti del pallone non vorremmo parlare di “clima terribile” né di “cose che rovinano il calcio”, queste le parole usate a fine gara, con un prezioso pareggio in tasca che ha cucito lo scudetto sulle maglie bianconere, dal combattente indomito ma leale, come lui stesso ama definirsi, Antonio Conte, ma vorremmo scrivere di leggendarie gesta e onestà sportiva che fa grande il calcio stesso. Gentilissimo signor Antonio Conte, di José Mário dos Santos Mourinho Félix, noto semplicemente come José Mourinho, ce né uno solo, e non è vero che gli altri non sono nessuno, basta semplicemente essere se stessi ed ammettere almeno ciò che al resto del mondo risulta evidente.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.