Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Torino "Musica di Riccardo Sada"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Rock ed elettronica nell'aria

Riccardo Sada

“Madonna, Liberaci da Putin”

Un libro che parla di musica, ribellione e soprattutto delle Pussy Riot, che scuotono la Russia e non solo. Scritto da Andrea Vania e curato da Daniele Paletta, Mikhail Amozov e Claudio Fucci, “Madonna, liberaci da Putin” (edizioni VoloLibero) è anche una preghiera e analizza il fenomeno che ruota intorno a queste bad girls. Quello delle Pussy Riot é un fenomeno da conoscere per poter capire sino in fondo la loro protesta, il loro impegno ed iniziare ad approfondire quello che sta diventando un fenomeno politico e di costume più ancora che musicale e che sta strappando, a livello internazionale, un velo sulla gestione politica ed umanitaria della Russia. Per la cronaca, Amosov è un musicista, autore di testi, insegnante di russo e traduttore.

Wild Beasts, l'Inghilterra che non ti aspetti

Suoneranno all'Elita Design Week Festival il 10 aprile e sono usciti da poco con il loro nuovo album, “Present Tense”. Sono i Wild Beasts che ora circolano con il singolo “Wanderlust”. Dopo tanti live show annunciati, eccoli su Domino, label orgogliosa di presentare il quarto della band che prende spunto da un suono elettronico sempre più intenso, che sembra provenire degli anni '80 e '90 (ma ripensato per l'era attuale). Hayden Thorpe, Tom Fleming, Chris Talbot e Ben Little si sono presi un intero anno per concepire e costruire in studio le undici tracce del progetto. Registrato al Konk Studios di Londra e al The Distillery di Bath, l'album proviene dalla mente di Lexxx e di Leo Abrahams (pupillo di Brian Eno).

Il Sonar consacra i Downliners Sekt

Su Infine, “Silent Ascent” mette d'accordo gli amanti dell'elettronica, del post dubstep, dell'IDM e del leftfield. Un incrocio musicale intrigante tra più generi, questi Downliners Sekt, forse una delle più piacevoli e intriganti sorprese dell'ultima edizione del Sonar di Barcellona. Il suono del duo fa riferimento alla scienza musicale e alle sperimentazioni degli Autechre, ai movimenti spettrali di Burial e ai frammenti di My Bloody Valentine. La loro reputazione li ha portati sino a qui, a questo terzo album realizzato a Berlino e mixato da Rashad Becker. “Dovremmo trovare qualcosa, come le parole e le formule giuste, per dire cosa aspettarsi dalla nostra musica”, dicono i due. Ma è sempre così difficile descrivere a parole un suono”.


The Fray, album a sostegno del Pianeta

“Helios” è il quarto album dei The Fray. La foto di copertina riproduce l’immagine della più grande infrastruttura per la produzione di energia solare, il Solar Energy Generating System, situata nel suggestivo deserto del Mojave, dove è stato girato il video del nuovo singolo che ha fatto da apripista all’album, “Love Don’t Die”. Impegnati nel cercare di diffondere la consapevolezza che l'energia solare è una soluzione che può preservare il pianeta che popoliamo, The Fray premettono: “Non è quello che dici, ma quello che fai, nella vita”. Registrato in California agli Henson Studios di Los Angeles, l'album è composto da undici brani tutti prodotti da Stuart Price (The Killers, Madonna, Keane), tranne ‘Love Don’t Die’, al quale si aggiunge Ryan Tedder (Adele, One Repubblic).

Deep Purple, “Made In Japan” riprende vita

“Made In Japan” dei Deep Purple venne registrato nell’arco di tre serate dal 15 al 17 agosto 1972 alla Festival Hall di Osaka e al Budokan di Tokyo durante il tour intrapreso da quella che molti considerano la loro formazione classica. Divenne così uno degli album seminali della band ed uno dei più grandi dischi dal vivo di tutti i tempi. “Questo doppio album rappresenta la quintessenza di ciò che eravamo in quel periodo. Non è stato pensato per essere pubblicato al di fuori del Giappone”, dice Jon Lord. Così l'intero lavoro sarà disponibile dal 19 maggio in un nuova rimasterizzazione e in un multiformato. La versione in Box Limited Edition Deluxe conterrà un dvd con materiale video inedito, registrazioni audio bonus, memorabilia e un libro di 60 pagine.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.