Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Torino "Basket di Beppe Vigani"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Prove di allungo

L’EA7 cerca di approfittare della trasferta di Cantù per fare il vuoto

Beppe Vigani

Stasera (20.30), l’EA7 Armani è ospite al PalaBigi di Reggio Emilia, contro la Grissi Bon. La squadra allenata da Massimiliano Menetti occupa il settimo posto in classifica e non è da sottovalutare. I reggiani sono molto incostanti, ma in giornata sono capaci di battere chiunque: Cantù e Siena ne hanno fatto già le spese. I Banchi-boys, reduci dalla trasferta del Pireo, nella tana dell’Olympiacos, nello “stadio della pace e amicizia”, nell’ottava giornata delle Top Sixteen di Eurolega, fanno le prove di un allungo, poiché, se è vero che Brindisi è in casa con Caserta, è altrettanto vero che Cantù è a Siena contro i campioni d’Italia. L’obiettivo numero, oltre a vincere, è quello di cominciare a fare selezione. Nell’ultimo turno i milanesi hanno vinto con il minimo sforzo contro Venezia (91-82), mentre i reggiani hanno perso contro Pistoia (74-66). Gli emiliani sono un team solido, cominciando dalla cabina di regia in cui annovera Andrea Cinciarini, ottimo talento anche con la maglia della Nazionale. Le sue cifre sono discrete nel tiro da due (52.3%), mentre da tre (31%) non è proprio un cecchino. Ottima visione di gioco e i suoi 6.4 assist a partita lo dimostrano. Ottimo anche sotto le plance con 4.6 rimbalzi catturati di media. La guardia è Rimantas Kaukenas è il fenomeno di questa squadra. Il lituano, vincitore di cinque scudetti con Siena, nonostante i 37 anni (li compirà ad aprile) ha percentuali sempre considerevoli al tiro (47.7% da due e 47.1% da tre) oltre a tanta leadership in mezzo al campo. James White è l’altro vero fenomeno di Menetti. L’ala piccola (che può giocare anche da guardia) di Derwood, ha giocato in NBA con Portland e con San Antonio ha vinto un anello nel 2007. Percentuali di tutto rispetto per lui: 55.3% da due e 35.7% da tre con quasi 5 rimbalzi a partita. Non è un gran difensore, ma è un attaccante temibilissimo capace di infilare serie che spaccano la partita come una mela. Viaggia con 15.5 punti di media. Reggio Emilia ha una batteria di ali a cominciare da Ojars Silins, lettone di Riga che a soli 20 anni è un punto fermo per la squadra. Buona mano da due (53.1%) e da tre (37.1%). Michele Antonutti è un’altra ala con mani interessanti da due (63.3%) e da tre (46.5%). E’ quasi infallibile ai tiri liberi (90%). Sotto le plance c’è Angelo Gigli è appena arrivato da Milano: per lui le cifre sono ancora in stato embrionale, ma il talento c’è e se la salute torna a essere quella di una volta , farebbe la differenza. Altro giocatore che gioca centro è Riccardo Cervi: 70.9% da due e ottima presenza sotto canestro, tanto da piazzare 1 stoppata a partita. C’è un altro ex in questa partita: è Ariel Filloy. Per lui un passato milanese con molti andirivieni. Guardia con buona mano, è argentino di nascita, ma ha cittadinanza italiana.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.