Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Parma "Primavera di Daniel Rizzo"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

L’Inter cade a Padova

Pari e patta tra il Lanciano e il Milan

Daniel Rizzo

L’Inter di Cerrone arresta la sua corsa dopo cinque risultati utili consecutivi. Pareggio amaro per il Milan di Inzaghi a Lanciano. Dopo aver vinto con tanta fatica contro il Varese in campionato, la squadra di Inzaghi nel recupero della 16esima giornata contro il Lanciano non va oltre l'1-1. Un pareggio amaro per la truppa rossonero in chiave Final Eigh. I baby rossoneri nonostante il vantaggio iniziale di Pinato, abile a trasformare il calcio di rigore conquistato da Barisic,  nel secondo tempo, causa anche per la stanchezza per gli impegni ravvicinati, non riesce a chiudere la partita e subisce al 31' il pareggio dei padroni di casa con un calcio di rigore trasformato da Fioretti. Un'occasione persa per i ragazzi di Inzaghi, che potevano avvicinarsi ulteriormente al secondo posto in classifica, occupato attualmente dall'Atalanta, che consentirebbe l'accesso diretto alle Final Eight. Cio nonostante l'obiettivo e' ancora alla portata dei rossoneri con una gara ancora da recuperare. Intanto, il giudice sportivo ha squalificato per due giornate Davide Pinato  dopo il cartellino rosso subito contro il Lanciano: “per avere, al 41° del primo tempo, contestato l'operato arbitrale assumendo un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Direttore di gara”, si legge sul comunicato. Dopo cinque risultati utili consecutivi, la corsa della Primavera dell’Inter si ferma col Padova. I baby interisti allenati da Salvatore Cerrone hanno disputato una buona gara, subendo le iniziative dei padroni di casa in avvio ma restando in partita fino all'ultimo. Un evento significativo del match arriva al 58', quando il tecnico nerazzurro manda in campo Andy Polo: si tratta del debutto assoluto con l’Inter per il giovane peruviano che, sistematosi sulla corsia di sinistra, sarà autore di una buona prova. Le due squadre tuttavia non riescono a sbloccare il risultato fino all’83', quando l’arbitro Ceccarelli assegna un rigore al Padova per un tocco di mano del nerazzurro Eguelfi, nonostante quest’ultimo avesse il braccio attaccato al corpo. Il penalty viene trasformato da Radrezza, e l'assalto finale dell'Inter non sortisce alcuno effetto. ll tecnico dell’Inter Cerrone ha parlato a Inter Channel prima della sfida di sabato a Interello contro il Cagliari, tornando sulla sconfitta subita a Padova. Ecco le sue parole: "Questa continuità la stiamo inseguendo e dopo le due vittorie con Atalanta e Udinese si pensava di averla trovata. La gara a Padova non è stata bella, noi non abbiamo fatto bene. Abbiamo trovato una squadra che ci ha chiusi, ma non abbiamo fatto nulla per creare occasioni. La difesa ha fatto bene, ma da metà campo in su non si è creato nulla. Mancava la velocità per arrivare in porta, poi ci sono stati errori nei passaggi. Si vedeva che non eravamo pericolosi, forse poteva andare bene anche un pareggio. Il rammarico è doppio perché la classifica si è accorciata. Dobbiamo approfittare se davanti perdono qualche punto. Ci siamo detti coi ragazzi che dobbiamo fare più punti possibili nelle prossime 7 gare. Servono le prestazioni e poi arriveranno i risultati, cosa che è mancata questo sabato. L’amichevole è stata improntata come un allenamento, per far giocare anche chi è stato impiegato meno in campionato


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.