Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta 13 2014 "gli Ospiti"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Dea – Beneamata, bel colpo di Kronos

Giovanni Labanca         Torna a San  Siro  l’Atalanta, la principessa bergamasca a  menar  le danze nel  “suo” stadio preferito per le giocate lontano dalle mura amiche. Lo potrebbe fare  senza ombra di dubbio, la Spavalda delle valli , dover ancora risuona il corno  e le giovenche vanno al pascolo senza timore. Come abbiano fatto quei fantasiosi studenti liceali a dare, nel 1907, questo bel nome ad una squadra di baldi giovani  è difficile da capire, perché gli undici nerazzurri, nel tempo, si sono trasformati in guerrieri veri e propri se, nel corso della lunga ed alterna militanza  nella massima serie, hanno sempre castigato fior di squadre, dette grandi e lo hanno fatto sia in casa che nel territorio nemico. La storia che la riguarda in contrapposizione all’altra nerazzurra è stata sempre intrecciata da battaglie  vere e proprie, spesso accompagnate dal tifo non sempre signorile dei suoi supporters che fanno del tutto per farsi notare. La Dea, dunque, dopo aver rifilato con veemenza ben tre  ceffoni alla Samp rinascente di Sinisa  Mihajlovic, è pronta come non mai a non  arrendersi alla Beneamata che, guarda la combinazione, smessi i panni lenciosi  di poverella, si è rivestita ,come Valentino, di nuove fogge fatte di coraggio, bel gioco e temeraria personalità, come ha dato a vedere anche in quel di Verona, campo tignoso, ma  arato con una sorprendente  facilità. Sarà stato proprio  quel mattacchione di Kronos a far cadere la partita proprio nel migliore periodo delle due. E se no che Dio sarebbe stato ,se non avesse tirato un ennesimo brutto scherzo ai mortali calciatori della pelata? E allora, Principessa, perché sottrarsi alla tenzone se disponi di uomini  che sembrano semi dei , dagli strali facili e fatali, pronti a fiondarsi in quella che una volta era la difesa di Pulcinella? Principessa e Dea, allo stesso tempo, non sarà facile mettere all’angolo il Biscione dalle nuove spire che, quasi draghetto dei tempi lontani, può sfregiare di brutto un visino tanto bello da non suscitare  bramosia.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.