Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta 13 2014 "Champions League"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

PASSA LO UNITED MA QUANTO SPAVENTO. PER IL CHELSEA NO PROBLEM

Luigi Sada

C’era da fare l’impresa e lo United l’ha fatta. Per eliminare i greci dell’Olympiacos, vincitori al Pireo per 2-0 nel match d’andata, agli inglesi, all’Old Trafford, occorrevano tre gol e, sia pure con un po’ di affanno, grazie alla super tripletta firmata da Van Persie, alla fine sono riusciti a metterli nel sacco di Roberto regalando a Moyes la sospirata qualificazione, che ha cancellato in parte i brutti fantasmi aleggianti su Manchester da alcuni mesi, soprattutto in Premier League. Dunque, per Rooney e compagni missione compiuta. Ma quanta paura, perché la pattuglia di Michel fino all’ultimo ha lottato con grinta e determinazione sfiorando in più di una circostanza il gol. Stessa cosa, o quasi, per il Chelsea che arrivava dal preoccupante pareggio di Istanbul col Galatasaray. Dopo neanche quattro minuti ci ha pensato però Eto’o a far esplodere lo Stamford Bridge infilando in diagonale, alla sua maniera, l’uruguagio Muslera. Poi Cahill, sul finire del primo tempo, ha chiuso il discorso mettendo il sigillo alla qualificazione con Mourinho soddisfatto ed esultante per il 2-0. Un plauso al popolo del Chelsea per la grande dimostrazione d’affetto riservata all’ex Blues Didier Drogba al suo ingresso in campo. Per il Real Madrid e il Borussia Dortmund, forti del risultato dell’andata, la qualificazione in Champions ai quarti era invece pura formalità, anche se i giallo neri di Klopp, forse per troppa tranquillità, sono incappati in un’altra sconfitta, dopo quella in Bundesliga col Moenchengladbach, contro uno Zenit in palla guidato da Semak e rilevato in questo fine settimana da Vilas Boas dopo il licenziamento di Spalletti. A Madrid lo Schalke 04 è stato steso dalla solita doppietta di Cristiano Ronaldo e da un gol di Morata mentre a Dortmund a far la voce grossa è stato Hulk in compagnia dell’ultimo arrivato Rondon, bravo a infilare Weldenfeller in contropiede in risposta alla rete del momentaneo pareggio siglato da Kehl. In sintesi passano ai quarti, oltre alle quattro squadre sopra citate, il Barcellona, l’Atletico Madrid, il Bayern Monaco e l’Atletico Madrid. Prossimo turno l’1 e il 2 aprile, l’8 e il 9. La finalissima è in programma a Lisbona il 24 maggio.

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.