Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania 17 2014 "Basket"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Sogno Eurolega

L’EA7 Armani riceve il Maccabi e punta alle Final Four

Beppe Vigani

L’Olimpia, dopo anni di delusioni, arriva ai playoff di Eurolega. Al Forum, il 16 aprile, l’EA7 ospita il Maccabi per giocarsi una Final Four storica tra le mura amiche.  Gli israeliani di Tel Aviv hanno un conto aperto con le “scarpette rosse”, giacché contro di loro alla fine degli anni Ottanta persero due Eurolega. Il campionato va in naftalina, per via dell’All Star Game, la pratica Malaga è stata archiviata ed eccoci così arrivati ai quarti di finale al meglio delle cinque partite, con Milano che ha il vantaggio di un match in più in casa. Tornerà Keith Langford, ma mancherà Alessandro Gentile, infortunatosi contro Cantù. La formazione di David Blatt è un habitué dei playoff, quindi per gli uomini di Luca Banchi sarà un’impresa passare. In cabina di regia del Maccabi c’è Tyrese Rice, alla prima Eurolega della sua vita dopo aver assaggiato l’Eurocup due stagioni fa con il Lietuvos Rytas Vilnius. Oggi in nemmeno 19’ a partita realizza più di 8 punti (44% da due e oltre il 38% da tre) con 3 assist. Ricky Hickman è un autentico giramondo: Ungheria, Romania, Germania e Finlandia prima di approdare nel 2010 a Casale Monferrato come “insurance guy” per i playoff di Legadue. Una stagione da grande protagonista, culminata con la promozione, e un ottimo campionato a Pesaro (con Daniel Hackett)  e quindi Maccabi. In questa Eurolega tira con quasi il 52% da due e il 30% da tre. Bene anche a rimbalzo (2.6 a partita) e assist (2.6). Devin Smith è un altro che conosce molto l’Italia: Coppa Italia con Avellino (2008), in una stagione che ha portato gli irpini a qualificarsi in Eurolega. Arriva quindi la chiamata dal Fenerbahçe-Ulker di Tanjevic, poi la Grecia con il Panellinios e di nuovo l’Italia, con la Benetton di Jasmin Repesa. Oggi è alla terza stagione in Israele. Mano dolce (58.7% da due e oltre il 39% da tre) e buona presenza sotto canestro con 5.4 rimbalzi. Molti canturini si ricorderanno di Alex Tyus, che ha giocato in Eurolega la passata stagione. Saltatore, nonostante i suoi 203 cm, tira con il 72% da due e cattura 4.8 rimbalzi a partita. Altro giocatore che ha assaggiato i nostro Paese è David Blu (Blutenthal a Bologna, sia con la maglia della Fortitudo sia con quella della Virtus). Buon tiratore (44.8% da due e 37% da tre) con 3.3 rimbalzi. Attenzione a Shawn James nell’area pitturata del Maccabi. Centro essenziale, buone mani (61.5% da due) e buona presenza sotto le plance. Guy Pnini, Sofolkis Schortsanitis, Andrija Zizic e Joe Ingles (arrivato dal Barcellona e grande amico di CJ Wallace) e Yogev Ohayon sono gli altri elementi di David Blatt, capaci di far male in qualsiasi occasioni.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.