Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania 17 2014 "Giù al Nord"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

I gemelli del gol

Tu chiamale se vuoi emozioni.

Fiore Marro

Il calcio, si sa, crea miti e leggende per alimentare una passione che non si vive solo attorno ai novanta minuti che si svolgono nel catino del campo rettangolare;  quella dei gemelli del gol è una di quelle favole che non dispiacciono a nessun amante del pallone a prescindere dai colori calcistici. Personalmente ho sempre sognato di fare il bomber quando calcavo i campi della periferia casertana, ma non avendo lo scatto veloce della punta, mi sono dovuto limitare a fare gli assist, il mio compagno di squadra di sempre, il “nove” per antonomasia si chiamava Antonio Russo aliasChampagne, faceva reti a ripetizione , ancora oggi, entrambi con i capelli grigi e i chili di troppo, discutiamo in merito ai suoi gol, io asserisco e sostengo che era tutto merito mio, bastava che lui aspettasse fermo in aria di rigore, i mie cross lo centravano ed il pallone finiva in porta; la sua versione è che trasformava i miei palloni, buttati dentro alla “viva il parroco” che lui poi li trasformava in euro gol; il calcio vale la pena di viverlo ed amarlo anche per queste storie. Per quelli della mia generazione se si indicano i gemelli del gol, salta immediatamente alla mente la coppia del Torino di Gigi Radice , quella formata da Paolo Pulici e da Francesco "Ciccio" Graziani. Attaccanti fisici, capaci di lottare con i difensori e di realizzazioni acrobatiche. Più "prima punta" Pulici, capace invece  di grandi rientri e movimento, Graziani. Questa la coppia, che fu determinante nello scudetto del Torino 1975/76. Un’altra coppia degna di questo nome è arrivata una decina di anni dopo, formata da Roberto Mancini e Gianluca Vialli;  vero artista del calcio il primo, più nerboruto e realizzativo il secondo. Unendo le loro qualità, portarono al tricolore la Sampdoria nel 1990/91 di Vujadin BoskovDi gemelli del gol che vale la pena ricordare una citazione d’obbligo spetta a quella della nazionale di Bearzot del 1978 composta da Roberto BettegaPaolo Rossi. Il potente, tecnico Bettega il furbo , rapinatore d’aria Rossi, un abbinamento letale per gli avversari. Altre che vanno ricordate sono quella milanese sponda nerazzurra Milito-Eto'o, quella rossonera Gullit- Van Basten e per chiudere l’amarcord Roberto Pruzzo Maurizio Ioriodella Roma dell’indimenticato Liddas Nils LiedholmDa noi a Napoli i gemelli del gol più importanti sono stati Diego MaradonaAntonio Careca, ma in questo caso di dovrebbe parlare di “trio maravilha” per il supporto di Bruno GiordanoLa mia coppia gol azzurra rimarrà per sempre quella composta da Giuseppe Savoldi e Luciano Chiarugi, gemelli diversi del gol ma molto complementari, uno era il tipico ariete dell’aria di rigore, rapace e potente, l’altro tutta rapidità e fantasia, un campione vero, uno che oggi sarebbe conteso a suon di milioni di euro. Negli ultimi tempi al San Paolo si sono esibiti ottimi attaccanti, il duo più intrigante è da considerare senza dubbio quello di Edinson Cavani edEzequiel Lavezzi, il primo , l’uruguagio, egoista del gol, come lo devono essere i veri bomber , l’altro lo scugnizzo argentino, ancora nel cuore dei tifosi azzurri, tutta fantasia, velocità e dribbling, memorabile un suo gol al Milan; oggi fanno i “gemelli” in Francia nel Paris Saint Germain. A sostituirli sono giunti dal Real Madrid Gonzalo Higuain e Josè Callejonanche loro così vicini e così diversi ma anche veri realizzatori , se il buon giorno si vede dal mattino, loro appaino una bellissima alba. “…E poi Bettega Riva portò, Boninsegna con Rossi arrivò e in quel cortile senza prato noi facemmo un campionato e chi vinse ebbe una coppa di gelato…”


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.