Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania 17 2014 "Musica"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

One Direction tremate!

Riccardo Sada          5 Seconds Of Summer, il nuovo tra le boy band

La band pop-rock 5 Seconds Of Summer in arrivo dalla lontana Australia sta conquistando le classifiche di tutto il mondo con il singolo di debutto “She Looks So Perfect”. Luke Hemmings (voce e chitarra), Michael Clifford (voce e chitarra) e Calum Hood (basso e voce) e Ashton Irwin (batteria e voce) sono sbarcati a Milano lo scorso 3 aprile per una tappa del loro tour promozionale #5Countries5Days. La storia del quintetto inizia a fine 2011 quando Hemmings, Clifford e Hood iniziano a pubblicare su YouTube diverse cover. “Ci siamo resi conto che potevamo funzionare come band”, ha detto Luke. Da quel momento inizia la scalata verso il successo. I loro remake si fanno strada in rete ricevendo milioni di click. La band si fa le ossa aprendo i concerti di molti artisti.

“Nevermind - Tuono Pettinato”, vent'anni senza Cobain

Con la prefazione di Davide Toffolo, esce il libro di uno dei più giovani e seguiti autori di fumetto italiani (Rizzoli Lizard, 96 pag, 13 euro). È il tributo a Kurt Cobain, icona grunge di un'intera generazione. Il 5 aprile del '94 Cobain mise fine a una vita che, suo malgrado, lo rese portavoce di una generazione. Il colpo di fucile con cui il frontman dei Nirvana decise di cancellare i propri tormenti non si è portato via soltanto la voce, straziata e straziante, di album ormai immortali della storia del rock. In fondo Cobain è stato tanto altro: un bambino allegro e spontaneo, irresistibile nel suo entusiasmo, poi un adolescente complicato, sempre fuori posto e in fuga da una provincia popolata solo da “idioti, cavernicoli e taglialegna”; e in seguito un ragazzo curioso, nei cui occhi la scoperta liberatoria del punk ha fatto brillare la mente di tutti.

Il punk, funk, indie rock e dance dei Kolors

Dopo aver aperto i concerti italiani di Paolo Nutini, Hurts, Gossip e più recentemente tra gli special guest della data romana degli Atoms For Peace, i Kolors pubblicano “I Want”, l'album di debutto per la nuova label Mr.Boost. Il disco, arrangiato da Sergio Conforti (aka Rocco Tanica) di Elio e Le Storie Tese e prodotto dai Kolors con la collaborazione di Alex Trecarichi, scorre tra brani di natura funk (“Yeah Yeah Yeah” e “Sweet Sixteen”), electro pop (“No More” e “Twisting”), psichedelica (“Why Don't You Love Me”). C'è anche una ballade, “Me Minus You”, nella quale ritroviamo lo stesso Conforti al pianoforte. Masterizzato da Mike Marsh all'Exchange di Londra e anticipato dal singolo radiofonico “No More”, il primo lavoro di inediti dei Kolors testimonia l'amore per la scena punk-funk, l'indie rock e la dance.

Anastacia di nuovo all'apice

È in forma, felice e alla numero uno della iTunes Charts nel primo giorno di vendita con il suo “Stupid Little Things EP”. Un risultato eccezionale per Anastacia che torna nel mondo della musica più forte che mai dopo aver dovuto combattere per la seconda volta contro un tumore al seno. Il singolo “Stupid Little Things” è un vero inno alla vita e è una delle migliori canzoni da lei mai scritte. Alla produzione ci sono gli amici di vecchia data Sam Watters e Louis Biancaniello (in passato al lavoro con Celine Dion, Jessica Simpson, Leona Lewis, Withney Houston, Diana Ross, Al Jarreau). L’album “Resurrection” sarà disponibile dal 6 maggio 2014 in tutti i negozi di dischi e in edicola su etichetta Bmg (Distribuzione Self).

Two Moons, ecco l'album “Elements”

È il nuovo album dei Two Moons e si intitola “Elements”. La band con base a Bologna prosegue il progetto iniziato nel 2009 con l’e.p. “The First Moon” e successivamente nel 2012 con “Colors”. “Elements” è quell'equilibrio tra la darkwave e il postrock con uno sguardo aperto verso sonorità elettroniche. Le realtà che caratterizzano i titoli dei brani non si riferiscono solo a elementi naturali (neve, pioggia, foglie e altro) ma all’essenza e alle suggestioni che ognuno di essi può richiamare alla mente. “Rain” è il singolo e video che annuncia “Elements”, un breve cortometraggio scritto e diretto da Stephan Zlotescu. Two Moons sono Emilio Mucciga (vocalist), Giuseppe Taibi (basso) e Vincenzo Brucculeri (chitarra).


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.