Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania 17 2014 "i Club"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Milan Club Viareggio Rossonera

Subito le date e le circostanze

Giovanni Labanca           Il Milan Club  è stato fondato il 6 giugno 2013 e ha sede al " Bonny Bar " in via Giulio Cesare 67, fa parte dell'Associazione Italiana Milan Club dal 2013  ed è presieduto da Francesco Brucia, che è coadiuvato dal resto del direttivo formato dal Vice presidente a Roberto Cosci, dal  segretario  Daniele Tremaroli e dai consiglieri Riccardo Mugnaini, Michele Landi e Alessio Monti. Il Milan Club Viareggio Rossonera risulta essere la prima società per numero di sostenitori e di iscritti a Viareggio. Il  Logo  del Club è semplicemente lo stemma ufficiale del Milan con l'inserimento di un altro stemma simbolo della città di Viareggio ovvero Il Burlamacco , maschera ufficiale del Carnevale. Soddisfatta la parte burocratica, diamo la parola direttamente ai protagonisti di questa bella avventura del tifo rossonero e, come è logico, per primo al presidente Brucia.

Presidente, a parte la battuta spontanea, cosa …brucia nel braciere viareggino?

“ Quella che brucia tantissimo è la grande passione per una squadra meravigliosa che tutti noi portiamo nel cuore, sia nella buona che nella cattiva sorte. Non ci lasciamo prendere dallo sconforto, come non esaltiamo al primo gol di una partita. E’ quasi un anno che siamo sulla breccia del tifo ed intendiamo restarci a lungo, molto a lungo, se possiamo contare sempre su gente entusiasta che ci circonda. Viareggio ha impiegato un bel po’ di tempo per organizzarsi, ma alla fine ha avuto quel che voleva e lo porterà nel futuro con onore”.

Aver fondato un Club proprio in un momento così negativo, non è stato un po’ azzardato, nel senso che l’euforia dei tifosi è spenta quando le cose vanno male, anzi malissimo?

Proprio per questo la nostra associazione all’AIMC acquista molto più valore e significato per dimostrare che si debba essere vicino a che  naviga in mille difficoltà nei momenti che ne segnano la storia. E noi viareggini siamo le persone più adatte a fare quello che magari altri non avrebbero mai fatto. E siamo qui, a fronte altissima, alla testa dei miei iscritti che si detti  e dimostrati dal primo momento predisposti a tutto pur di vedere per le strade della nostra città il vessillo rossonero, per incitare anche altri ad aderire alla nostra bella iniziativa”.

Visto che ci siamo nel tema, come avete digerito il licenziamento di Allegri e la chiamata, in fretta e furia, di un ex calciatore ancora in attività ad allenare una squadra decotta , oltre che demotivata a livello mentale?

Francamente la cosa non ci è andata proprio a genio, cosi si dice da queste parti. Secondo noi, la dirigenza avrebbe dovuto avere più calma, riflettere di più e lasciare ad Allegri la possibilità di chiudere la stagione che, forse, con un colpo d’ala si poteva anche salvare, come poteva andarci meglio anche in Coppa . Chi lo sa. Con Seedorf non si va lontano , se non allo stesso modo come lo sarebbe stato con Allegri. Della situazione siamo tutti consapevoli e facciamo il tifo e preghiamo pure che le cose si aggiustino per salvare la faccia con l’ingresso nella  Coppa Europa”.

-          E la dirigenza, quella “vecchia” si intende, quante colpe ha per quello che è successo=

-          Tantissime colpe. Quello che non riusciamo a  comprendere è il totale disinteresse proprio di Berlusconi. Capiamo che la politica e la giustizia lo abbiano messo al tappeto, ma poteva almeno impegnarsi a non far scoppiare la lite tra la figlia Barbara e  l’eterno Galliani , che non messo di certo in buona luce tutta la Società dell’ ex via Turati. Il momento attuale non è per questo ancora troppo chiaro e ciò si riflette , ovviamente, anche sui tifosi che, tira ,tira, alla fine si scocciano.

-          Presidente, Viareggio, dopo il suo carnevale famoso in tutto il mondo, con il Milan Club vuole avere un altro valore aggiunto, almeno per un certo aspetto?

-          Certamente che sì. Con tanto rispetto per i numerosi amici, cugini interisti con i quali siamo in ottimi rapporti, noi intendiamo preparare numerosi eventi sportivi e sociali che dovranno coinvolgere tutta la cittadina, in una corsa la miglioramento e  ad una vita più allegra.

-          Insomma, deve essere sempre carnevale?

-          Credo proprio di sì.

Non ci resta che fare i migliori auguri a questi nobili tifosi rossoneri che , per conto nostro, hanno già vinto il loro campionato. Da Stadio5 un bell’augurio di  “Ad maiora semper.”


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.