Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania 17 2014 "la Partita secondo Andrea Anelli"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Parola d'ordine: crederci

Calendario e buon momento da sfruttare al meglio
Andrea Anelli             Avete mai giocato a "ciapa no"? E' un vecchio gioco di carte che prevede, come regola principale, fare meno punti possibili, ecco la corsa ai posti per l'Europa League della prossima stagione sembra una partita a carte, sembra che nessuno voglia veramente qualificarsi. Tante squadre rivelazione, altre che annoverano capocannonieri del campionato, altre ancora elogiate a più riprese per il loro gioco spumeggiante oppure chi avrebbe potuto e dovuto concentrarsi solo sul campionato,  tutto questo gruppo è racchiuso in soli dieci punti e un Milan bistrattato tutto l'anno con infortuni a grappoli, cambio di guida tecnica e rivoluzione societaria è a cinque punti dal quinto posto e il doppio dal quarto. Attenzione dunque ai rossoneri che, almeno nei risultati, sembrano abbiano ritrovato i fasti di un tempo, anche solo con tre vittorie di fila. Questa è la situazione della Serie A al momento. Tante squadre che si tolgono punti l'una all'altra e che rischiano di vedersi sorpassare da chi pareva davvero fuori dai giochi fino a non più di un mese fa. Basta poco per raggiungere il massimo del minimo e a oggi è davvero alla portata. Tabella alla mano, anche il calendario è favorevole ai Seedorf-boys. I prossimi due impegni saranno entrambi casalinghi e contro avversari francamente modesti: Catania e Livorno. Non si può a questo punto della stagione non fare un discorso d'insieme considerando anche gli avversari e le squadre che incontreranno. Verona e Fiorentina si scontrano al Bentegodi, la Lazio va a Napoli, il Parma a Bologna e l'Inter a Genova dalla Samp. Sulla carta turno nettamente favorevole che andrebbe sfruttato a pieno con o senza il bel gioco. A dire il vero a Genova c'è stato un bel Milan per una mezz'ora circa, giusto il tempo di passare in vantaggio e poi abbassare molto il raggio d'azione e soffrire (fin troppo) sino all'ultimo. Servivano i tre punti e sono arrivati, la società non chiede di più a Seedorf che sta cercando di raccogliere il massimo possibile con la rosa a disposizione. Vincere aiuta a vincere e il morale aiuta a fare meglio, cose che dovrebbero essere normali, ma che da tanto tempo non sembrano più esserlo. Oltre ai tre punti anche qualche altra buona notizia è doverosa sottolinearla. Il giapponese Honda ha trovato il suo primo gol in campionato che ha anche un peso specifico importante poiché ha regalato i tre punti; si sa che la medicina migliore per un calciatore è il gol. Il numero dieci finora non ha brillato, probabilmente il suo periodo di adattamento ancora non è finito ma la fiducia che sente crescere attorno a se può aiutarlo a velocizzare questo processo. Il talento non gli manca, il ritmo, però, non si trova nel giro di poche settimane in una squadra mediamente poco elegante tecnicamente e in questo Honda può dare una mano importante. Picchi più alti li ha toccati sicuramente Taarabt, che ha messo a segno il suo terzo gol. Il marocchino è sempre alla ricerca della marcatura davanti al suo pubblico. Ancora più complicata è la ricerca della continuità, pecca indelebile da sempre. Le difficoltà della gara con il Catania saranno quelle note nelle gare interne contro le “piccole”, avversario chiuso e pochi spazi da sfruttare. In quest’ottica diventa fondamentale l’apporto di quei giocatori capaci di saltare l’uomo e creare superiorità numerica, Honda e Taarabt, ad esempio, ma anche Kakà, sempre alla ricerca di un biglietto per il Mondiale casalingo. In attacco dovrebbe rientrare Balotelli dal primo minuto al posto di Pazzini, che ha lavorato molto a Genova, ma resta anche lui ancora lontani dai bei tempi. In fase offensiva c’è da registrare anche l’imminente rientro di El Shaarawy che ormai è prossimo alla convocazione.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.