Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Livorno 18 2014 "Arte RONDINI"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il moderno, specchio dell'antico

Rondini e uova multicolor invadono il Castello Sforzesco

Marby

La primavera milanese apre quest'anno al Castello Sforzesco con nuove installazioni a opera del movimento Cracking Art per raccogliere fondi utili al restauro della statua equestre in memoria di Bernabò Visconti custodita nei musei civici del Castello.  L’evento è realizzato con la collaborazione di Italia Nostra, che curerà la raccolta dei fondi, fino al 30 giugno, con un’apposita postazione nel cortile delle armi. Con il motto "l'arte che rigenera l'arte", gli artisti di cracking art, il movimento artistico concettuale nato a Biella nel 1993, hanno realizzato graziose rondini e uova in plastica che sono installate nel cortile del Castello Sforzesco e sono posizionate  anche in altri luoghi simbolo della cultura milanese, il Museo del Risorgimento, il Museo di Storia naturale e l’Acquario civico. Il movimento Cracking Art, dal verbo inglese to crack che significa schioccare, scricchiolare, spaccarsi, spezzarsi, incrinarsi, cedere, crollare, vuole sottolineare il divario dell'uomo contemporaneo, dibattuto tra natura e cultura sempre più artificiale. Ma che cosa è più esattamente Cracking Art?  E' anche  il processo di cui il movimento si fa portavoce per trasformare il petrolio in virgin nafta,  la base per migliaia di prodotti di sintesi come la plastica e  che trasforma il naturale in artificiale, l'organico in sintetico.  Il gruppo Cracking Art, che ha già realizzato negli anni scorsi, animali in plastica come le chiocciole posizionate sulle guglie del Duomo, le rane installate nella Darsena sui Navigli, si propone attraverso queste creazioni giocose  di richiamare la nostra attenzione sul progetto artistico come impegno sociale e civile e di inserire l'arte contemporanea a confronto diretto con l'arte antica per un dialogo continuo che possa diventare lo stimolo per un confronto attivo anche con il pubblico. I visitatori potranno acquistare i multipli di uova messi a disposizione versando a Italia Nostra venti euro e avere in cambio una scultura multipla di rondine piccola. Poi potranno depositare un uovo di rondine nel fossato, firmando il proprio gesto rigenerativo. Il ricavato, come in occasione delle installazioni del Duomo e della Darsena, andrà a favore del restauro conservativo del monumento equestre che ritrae Bernabò Visconti, Signore di Bergamo, Brescia e Milano a cavallo. Il monumento si compone di due blocchi, il monumento equestre vero e proprio, terminato nel 1363, e l'arca tomba, sorretta da sei colonne affiancate a sei pilastri, terminata nel 1385 simbolo del museo di arte antica del Castello, posto all’ingresso delle sale espositive.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.