Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Livorno 18 2014 "Rugby"
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Un Bergamasco… al Rugby dei Parchi

Il flanker della Nazionale è stato il testimonial nell’appuntamento di Milano

Toni Morandi

Oltre cinquecento bambini a Milano al Parco Lambro, oltre duecento al Parco Tarello di Brescia, questi i numeri del primo week end di Rugby nei Parchi, l'iniziativa nata dalla collaborazione tra Rugby Grande Milano e il Comune di Milano. Un successo a cui ha assistito anche il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia intervenuto per l'inaugurazione del secondo campo pubblico milanese, intitolato al pioniere del rugby milanese Cesare Ghezzi. A Milano l'ospite d'onore è stato Mauro Bergamasco che ha giocato con gli oltre 200 bambini che hanno ricevuto il battesimo del rugby: "E' puro divertimento - ha detto il 97 volte nazionale italiano - e il sorriso dei bambini è la miglior ricompensa che ci possa essere. Rugby nei Parchi è in questo momento il più bel progetto di promozione per il nostro sport". Mauro Bergamasco, che a sua volta organizza ogni anno un camp per piccoli rugbisti, non si è risparmiato, abbracciando proprio la voglia di giocare, diventando prima di tutto compagno di giochi dei ragazzi: "E' davvero divertente – ha detto il Mauro nazionale - a un certo punto su il gioco dei placcaggi ho detto a una bimba se poteva farlo lei al mio posto, perché non me la sentivo. Lei ha placcato il sacco e poi quando è tornata in fila, mi ha messo la mano sulla spalla (Mauro era in ginocchio per stare al livello dei bimbi ndr) e mi ha detto: fallo anche tu, non è facile". Fantastico! Sulla stessa lunghezza d'onda Valerio Bernabó, seconda linea della Nazionale e del Benetton Treviso, che è intervenuto alla tappa bresciana: "A dire la verità mi sono auto invitato, perché avevo letto dell'evento lo scorso anno e volevo vederlo dal vivo. E' davvero molto bello e io mi sono divertito molto. Iniziative di questo tipo sono molto importanti perché capaci di attirare nuovi rugbisti. A me piace allenare i bambini e negli ultimi due anni ho fatto un po' il giullare nelle categorie di mini rugby del Benetton Treviso". Il contributo dei due Nazionali è stato importante e ci saranno altri nazionali anche nelle prossime tappe a iniziare dal 3 e 4 maggio quando toccherà al Parco di Trenno di Milano e il Parco Cavalieri di Vittorio Veneto a Torino. La forza promozionale di Rugby nei Parchi è legato a un programma adatto a tutti i bambini è guidato da istruttori qualificati capaci di far giocare i bambini, accoppiando l'insegnamento di una disciplina sportiva e dei suoi valori peculiari. Cosa non secondaria, l'iscrizione è completamente gratuita. Dure ore di gioco che si concludono con il famoso terzo tempo, una merenda a base di frutta, succhi e snack di qualità. Il programma di Rugby nei Parchi è completato da Bologna 17 maggio, Verona 18 maggio e la Grande Festa di chiusura dell'Arena il 25 di maggio. 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.