Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Livorno 18 2014 "la Partita di Andrea Anelli2
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Punti…amo all’Europa

Torna l’incertezza societaria ma i tre punti sono da prendere

Andrea Anelli         Milan-Livorno, ultimo appuntamento casalingo abbordabile, prima del finale di stagione infuocato in casa rossonera. È una stagione strana, una stagione difficilmente paragonabile ad altre vissute negli ultimi trent’anni: è sostanzialmente unica e quasi impossibile da replicare, per fortuna dei tifosi rossoneri. Stagioni non all’altezza del blasone ci sono state, ma intrecciate a questioni societarie come accaduto quest’anno non se ne ricordano. Oltre ad aver coniato il doppio amministratore delegato, che di per sé basterebbe per stranire un po’ tutti, si sono susseguite voci importanti di possibili cessioni di quote aziendali a magnati dell’Est con tanto di spedizione investigativa dell’amministratore delegato in rosa Barbara Berlusconi per sondare il terreno di persona. Non è ancora finita. Il cambio di guida tecnica è l’arma classica utilizzata da mezza Serie A quando le cose non vanno ma non per il club di Via Aldo Rossi, per lo meno non sempre. Il tifoso rossonero ha dovuto assistere anche a questa extrema ratio che ha visto Seedorf succedere ad Allegri ma potrebbe anche non essere finita qui. In genere le vittorie scacciano la crisi e il Milan ne ha infilate quattro consecutive, ridando il senso a una stagione grigia, appunto. In genere è così, ma non quest’anno. La scelta di Clarence Seedorf è stata fortemente voluta da Silvio Berlusconi; l’olandese è di casa a Milanello, aveva ancora le treccine lunghe quando cambiò sponda del Naviglio tra lo scetticismo generale. Dieci anni per conoscersi e dar modo al presidente di apprezzare l’uomo Seedorf, il modo di fare e di approcciare alle situazioni oltre alla visione da vincente che ha sempre dimostrato di avere. Ora cosa succede? Nonostante gli ultimi dodici punti su dodici incassati gli spifferi di Milanello sono tornati a pompare aria gelida. Solo la classifica finale sarà giudice e arbitro per la prossima stagione, cosa che non si pensava inizialmente, anzi, il girone di ritorno avrebbe dovuto dare modo al tecnico di iniziare a lavorare sulla squadra per trovarsi già a buon punto all’inizio del prossimo campionato. Pare che le uscite di Seedorf sulla condizione fisica della rosa, della qualità della stessa e la gestione di alcuni singoli abbiano fatto ricredere la proprietà rimettendo in discussione in pratica tutto il progetto. Non è dato sapere se la talpa che ha infastidito l’allenatore domenica scorsa sia stata scovata o meno, certo anche questo è stato un modo per discutere e confrontare le diverse filosofie di vita presenti nello spogliatoio. Insomma da un lato Seedorf ha portato dei risultati insperati (la classifica del solo girone di ritorno vedrebbe i rossoneri lottare per un posto in Champions League), ma dall’altro ha creato destabilizzazione. Squadra che vince non si cambia e allora molto probabilmente davanti ad Abbiati troveremo ancora Bonera, Mexes, Rami e Constant con Abate ancora fuori e sempre più preoccupato per il suo biglietto aereo brasiliano. Non è dei più sereni neanche De Sciglio che è ancora out e che al suo rientro dovrà scalzare Bonera dalla fascia destra dove sta dando equilibrio e solidità. Non dovrebbero esserci dubbi sui due centrali di centrocampo, De Jong e Montolivo. Il capitano rossonero ha regalato l’ultima stentata vittoria interna contro il Catania con un tiro dalla distanza, ma era in dubbio e la sua “non esultanza” testimonia la strana situazione attuale. Balotelli sempre unica punta, mentre alle sue spalle Poli e Honda si contendono una maglia da titolare. Taarabt e Kakà dovrebbero chiudere l’undici iniziale. 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.