Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
iosonopompilio26.2
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Celentano (Inter) Senatore a Vita

Il derby della Madonnina vuole una squadra vincitrice, io vedo un pareggio e tutti sotto la doccia. I cosiddetti “opinionisti” di colore bianconero tifano Inter: io no. Non mi frega più di tanto, la Juve se vuole vincere lo scudetto lo deve fare con le proprie gambe e con i giocatori che sanno dare l’anima. Essere juventino è uno stile di vita, perciò non tifo Inter e neppure Milan. Mi pare che entrambe le società stanno vivendo un derby di mercato per l’argentino Tevez. Ma come, vendono Eto’ò e comprano Tevez? Ma per favore. Grazie a don Peppino Marotta devo stare in campana; è arrivato Borriello a Torino. Nel capoluogo piemontese c’è aria di contestazione, non dovrei dirlo, ma io sto dalla parte di coloro che non amano Borriello. Questo signore lo scorso anno ha detto no alla maglia bianconera, ora afferma di non averlo mai detto e che c’è stato un malinteso. Il bello è che pure Marotta conferma. Dunque: se è vero, e confermano la bugia, andarsene entrambi sarebbe il minimo. Pizarro ? Arriverà pure lui. Per Caceres ci vogliono soldi, perciò non arriva. Insomma come al solito tanta improvvisazione; e dire che da due anni il piatto piange, in difesa ci vorrebbe un centrale con le palle che non arriva. Lo scorso campionato ha dovuto alzare la voce Buffon per contenere i danni. Ora Giovanniluigi fa riposare, tra le riserve, il corpicino di Storari che scalpita ma sta zitto. Dunque, il Milan vince la sfida stracittadina, piglia Tevez e vince il campionato. Io sto dalla parte di  Adriano Celentano, che, seppur tifoso della beneamata, sta sempre dalla parte della giustizia. Sto dalla parte del molleggiato perché non ha scoperto adesso la vena ecologista ma da sempre, non si è scoperto ora interista ma lo è da sempre, fin dai tempi del film “Mani di Velluto” quando ebbi l’onore d’intervistarlo per il settimanale ‘l’Intrepido’ e, davanti ad un piatto di pasta e fagioli, a Roma, in una tavolata con Vincenzino Falsaperla, Gino Santercole, e tantissimi amici mi ha spiegato quale tattica avrebbe adottato per battere il Milan : “Tutti undici interisti all’attacco” altro che Oronzo Canà  con il suo modulo 5-5-5. Adriano Senatore a vita, lo vogliono tutti: un discorso che merita di essere tenuto in considerazione anche perché è un’idea che nasce dalla rete … no quella che il Milan batterà l’Inter, non quella di Pato e neppure quella di Ibra, magari con Milito e Pazzini.  Chi se frega, io juventino sono e me la devo vedere col Cagliari, si sa “I sardi sono fatti così…”. Se la Juve vuole essere campione d’inverno deve battere il Cagliari e poi vincere a Bergamo la domenica successiva, impresa non facile nella Bergamasca, una città ferita e alla quale va tutta la nostra solidarietà come amante del calcio. Antonio Conte conosce bene il campo e sa come ammaestrare i suoi prodi. E Borriello? Farà un gol? Chi vivrà….


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.